facebook rss

Samb, nello scacchiere rossoblù
manca un difensore per l’out sinistro

SERIE C - Il diesse Fusco si sta muovendo in questa direzione. Svanito il ritorno di Fissore, accasatosi al Messina in D. Il dodicesimo di Santurro sarà Raccichini oppure arriverà l'ex Piacenza Calore?

di Benedetto Marinangeli

E’ l’attacco il punto di forza della Samb. Cernigoi ha dimostrato di possedere ottime qualità ma è sugli esterni che la formazione rossoblù ha diverse carte da giocare. A partire da Alessio Di Massimo. Il classe ’96 di Sant’Omero sta acquisendo la giusta mentalità ed anche ha Fano ha fatto vedere i miglioramenti evidenziati già nella passata stagione. Peccato per il rigore fallito ma è stato sempre uno spauracchio per la retroguardia granata. Suo, poi, l’assist per la prima rete di Cernigoi.

Il ds Fusco

Volpicelli ha fatto vedere di possedere una buona tecnica individuale. Ha svariato per tutto il fronte offensivo non dando punti di riferimento all’ avversario. Non è stato, però, molto incisivo in zona tiro. Frediani ha praticamente spaccato l’incontro, Le sue qualità tecniche sono note a tutti perché altrimenti il Parma non lo terrebbe ancora sotto contratto. Umilmente è partito dalla panchina ed alla fine è stato devastante. Una parata del portiere del Fano, un palo e l’assist per Orlando.

L’ex Salernitana è tornato al gol dopo tanto tempo ed un periodo estremamente lungo in cui è stato lontano dal campo. Ha tutti i numeri per tornare a calcare i campi della serie B. Intanto la Samb se lo tiene stretto ed una volta giunto al top della condizione sarà utilissimo negli schemi tattici di Paolo Montero. Insomma una squadra a trazione anteriore che sta piacendo alla tifoseria che è tornata soddisfatta da Fano. La conferma, il raggiungimento di quota mille di abbonamenti sottoscritti.

MERCATO – Il diesse rossoblù Pietro Fusco è al lavoro per completare l’organico da mettere a disposizione di Montero. Anche se il tecnico uruguagio dopo Fano ha detto di essere soddisfatto del materiale umano a sua disposizione, la Samb è sempre alla ricerca di un difensore che possa giocare anche sull’out mancino. Per il momento non circolano nomi anche se è svanito il possibile ritorno di Fissore svincolatosi dall’Alessandria. Il difensore è passato al Messina in serie D.

Ritorna, poi, in auge, Tomasch Calore, portiere classe ‘97 ormai svincolatosi dal Piacenza. Secondo gli esperti di mercato Samb, Arzignano e Albinoleffe avrebbero effettuato sondaggi con l’ex biancorosso. Ma il club rossoblù intendere puntare sul giovane Raccichini come vice Santurro.

L’ex Fissore al Messina in D

SQUADRA – La Samb è tornata ad allenarsi a Castel di Lama per preparare la sfida di domenica pomeriggio (fischio d’inizio ore 17,30)  contro la Triestina al “Riviera delle Palme”. Lavoro di scarico per i rossoblù soprattutto per i giocatori maggiormente impiegati a Fano. Ancora da valutare le condizioni di Giacomo Biondi, alle prese con un problema al piede che gli ha fatto saltare l’esordio in campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X