facebook rss

“Concordia”, fine della gestione
del cinema “Margherita”

SAN BENEDETTO - Ieri sono scaduti i termini del bando relativo alla conduzione della sala cinematografica. Il "Concordia" era tornato a proiettare film dal dicembre 2017. Ora dovrà essere predisposta un'ulteriore gara pubblica

Non sarà più il cinema “Margherita” di Cupra Marittima a gestire le proiezioni al “Concordia” di San Benedetto. Ieri all’ora di pranzo sono scaduti i termini del bando relativo alla conduzione della sala cinematografica presente all’interno della storica struttura di Corso Mazzini e il Comune non avrebbe ricevuto alcuna proposta.

Di sicuro per ora c’è la rinuncia da parte del “Margherita”, motivata dai costi troppo onerosi del servizio. Ora gli uffici dovranno predisporre una nuova gara pubblica. Il Concordia era tornato a proiettare i film dal dicembre 2017. In poco più di un anno e mezzo sono state oltre 11mila le presenze complessive.

Il successo aveva spinto l’Amministrazione a proporre un nuovo accordo biennale, prevedendo la riapertura del cinema a novembre. Nel nuovo bando si ribadirà probabilmente la richiesta di proiettare pellicole di qualità artistica e di prima visione, sia di intrattenimento che d’autore, con una programmazione concentrata soprattutto nei fine settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X