facebook rss

Movida: controlli e due diffide
per il volume troppo alto della musica,
35 multe per sosta vietata

SAN BENEDETTO - Proseguono i pattugliamenti notturni delle forze dell’ordine l'obiettivo di  far rispettare l’ordinanza anti-movida molesta e prevenire comportamenti illegali

Non si arrestano le attività di pattugliamento notturno che le forze dell’ordine effettuano nelle zone maggiormente frequentate di San Benedetto durante i fine settimana. Nel mirino, in particolare, l’ormai famigerato “quadrilatero” e il lungomare. Obiettivo dei controlli è quello di far rispettare l’ordinanza anti-movida molesta del sindaco Pasqualino Piunti e di monitorare la situazione anche per prevenire furti e spaccio di droga.

Durante la notte scorsa ci sono state lamentele per i rumori molesti. Due locali del centro della città sono stati diffidati dalla Polizia Municipale proprio a causa del volume eccessivamente alto della musica.

Continuano anche le multe per sosta selvaggia. Questa notte ne sono state elevate 35 per automobili che sostavano intralciando il traffico oppure chiudendo passi carrabili privati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X