facebook rss

Perseguitava la madre 70enne,
i Carabinieri arrestano
un uomo di 50 anni

ASCOLI - La donna, residente a Monteprandone, aveva già presentato alcune denunce contro il figlio, un 50enne residente nel capoluogo piceno. Pur sottoposto all’obbligo di dimora, si è recato nei pressi dell’abitazione della madre tagliando le gomme della sua auto

Da alcuni mesi perseguitava la madre 70enne. La donna, residente a Monteprandone, aveva già presentato alcune denunce contro il figlio, un 50enne residente ad Ascoli. I Carabinieri della locale Stazione avevano subito avviato l’attività investigativa, informando la Procura della Repubblica di Ascoli che, in brevissimo tempo, aveva richiesto e ottenuto dal Tribunale un provvedimento cautelare nei confronti dell’uomo.

Ieri, pur sottoposto all’obbligo di dimora ad Ascoli, l’uomo si è recato nei pressi dell’abitazione della madre, tagliando le gomme della sua auto. La donna, spaventata dall’ennesima vessazione, ha chiamato il 112 e i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto sono giunti in pochi minuti bloccando l’uomo con ancora in mano un coltello e una bomboletta spray al peperoncino. Il 50enne è stato così arrestato in flagranza di reato per atti persecutori e danneggiamento e condotto al carcere ascolano del Marino a disposizione della Procura della Repubblica di Ascoli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X