facebook rss

Breda: «Ascoli fra le squadre
più forti, ma il Livorno
deve iniziare a far punti»

SERIE B - Toscani ancora al palo dopo le prime due giornate. Fra i convocati manca il nuovo regista Viviani. Si affrontano anche le formazioni Primavera. Spettatori speciali in Tribuna Est

Breda, allenatore del Livorno

«Considero l’Ascoli una delle squadre più forti del campionato ma dobbiamo iniziare a far punti. Purtroppo con il Perugia, pur facendo la partita, il Livorno é uscito sconfitto. Sono contento dell’operato della società al mercato e ritengo che potremo fare un bel campionato.  I ragazzi hanno lavorato bene e sono pronti per la partita di Ascoli». Parole di Roberto Breda allenatore del Livorno che ha perso le prime due partite restando a zero. Fra i convocati non c’è il play Viviani prelevato dal Sassuolo nell’ultimo giorno del mercato.

Christian Scorza

PRIMAVERA 2: SCORZA CAPITANO – Inizia sabato 14 il campionato Primavera 2. E il caso ha voluto che la partita di esordio fosse proprio Livorno-Ascoli (ore 11).  Queste le altre partite del primo turno: Cosenza-Trapani, Crotone-Salernitana, Frosinone-Juve Stabia, Lecce-Benevento e Perugia-Pisa. L’Ascoli, intanto, ha scelto il capitano: é Christian Scorza, 19 anni, ascolano. I vice sono: Mattia D’Agostino (19), Gianmarco Meo (18) e Giovanni Alessandretti 18).

NAZIONALE OVER 40 DI MALTA – In Tribuna Mazzone sabato ci sarà la Nazionale di calcio Over 40 di Malta che in questi giorni di trova in città per disputare il torneo internazionale di categoria organizzato dal Comitato Attività Sportive Polizia di Ascoli. I maltesi assisteranno all partita con la divisa della loro Nazionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X