Quantcast
facebook rss

Il Picchio “punta” l’Entella e il Benevento

SERIE B - La quinta giornata di andata si sviluppa in tre tranche con otto partite martedì 24 settembre e due mercoledì 25. Tutte in notturna. La squadra di Zanetti riceve lo Spezia, mentre la coppia di testa è impegnata in casa col Venezia (i liguri) e a Udine col Pordenone (i campani). Il Trapani cerca il primo punto stagionale
...

di Andrea Ferretti

Nemmeno il tempo di riprendere fiato, e la Serie B si rituffa nel campionato con la quinta giornata di andata che è anche il primo turno infrasettimanale della stagione. Lo fa in due giorni e tre tranche: otto partite in notturna (ore 21) martedì 24 settembre, altre due, sempre sotto i riflettori (ore 19 e ore 21), mercoledì 25. La graduatoria, soprattutto in vetta, inizia a a delinearsi, anche se all’appello mancano squadre come Frosinone, Chievo e Cremonese che – qualcuna forse in maniera azzardata – hanno la… patente di big. Siamo solo all’inizio, ma intanto… meglio far punti che stare a guardare. A tal proposito, l’Ascoli chiede strada allo Spezia per allungare la striscia positiva e mantenere la leadership nella casella dei gol segnati. Il Picchio “punta” il Benevento (a Udine contro il Pordenone) e l’Entella (in casa col Venezia). In coda il Trapani cerca il primo punto stagionale, ma deve fare i conti con la Cremonese e non sarà facile. La Salernitana, a pari punti con l’Ascoli dopo il successo di Trapani nel posticipo, ha un brutto cliente: il Chievo. Dopo cinque turni, guida la classifica marcatori Marconi, bomber rivelazione con cinque centri, che sembra essere esploso a trent’anni suonati. Detto del miglior attacco (Ascoli), sono del Benevento e dell’Entella le migliori difese (un solo gol al passivo). Trapani, Cosenza e Juve Stabia non hanno mai vinto. Sette infine le squadre che non hanno ancora pareggiato: Ascoli, Salernitana, Pordenone, Cremonese, Livorno, Cittadella e, ovviamente, il Trapani.

QUINTA GIORNATA DI ANDATA

Martedì 24 settembre ore 21: Ascoli-Spezia, Cittadella-Pescara, Cosenza-Livorno, Crotone-Juve Stabia, Perugia-Frosinone, Pisa-Empoli, Pordenone-Benevento, Entella-Venezia

Mercoledì 25 settembre ore 19: Trapani-Cremonese

Mercoledì 25 settembre ore 21: Salernitana-Chievo

CLASSIFICA: Entella e Benevento 10 punti, Ascoli e Ascoli 9; Pisa, Perugia e Empoli 8, Pescara 7, Pordenone e Cremonese 6, Crotone e Chievo 5; Spezia, Venezia e Frosinone 4, Livorno e Cittadella 3, Cosenza e Juve Stabia 1, Trapani 0

MARCATORI

5 gol: Marconi (Pisa)

4 gol: Iemmello (Perugia)

3 gol: Da Cruz (Ascoli), Galano (Pescara)

2 gol: Dordevic (Chievo), Diaw (Cittadella), Mogos (Cremonese), Nwankwo (Crotone), La Gumina (Empoli), Schenetti e Mancosu (Entella), Cissè (Juve Stabia), Tumminello (Pescara), Barison e Pobega (Pordenone), Jallow (Salernitana), F. Ricci (Spezia)

1 gol: Ninkovic, Gerbo, Scamacca, Ardemagni, Pucino, Chajia e Troiano (Ascoli); Armenteros, Sau, Viola, Coda, Maggio e Insigne (Benevento); Segre, Dickmann, Giaccherini e Meggiorini (Chievo), Celar (Cittadella), Sciaudone (Cosenza); Cereavolo, Palombi e Castagnetti (Cremonese), Zanellato (Crotone), Dezi e Bandinelli (Empoli); Capuano, Dionisi e Paganini (Frosinone), Agazzi e Marras (Livorno), Buonaiuto (Perugia); Memushaj, Palmiero e Campagnaro (Pescara); Verna, Masucci e Gucher (Pisa); Strizzolo, Gavazzi, Lucas e Chiaretti (Pordenone); Kiyine, Firenze e Giannetti (Salernitana); Capradossi, Galabinov, M. Ricci e Mora (Spezia), Ferretti (Trapani); Capello, Bocalon e Modolo (Venezia)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X