Quantcast
facebook rss

L’Ascoli risolve i contratti
di Vivarini, Milani e Del Fosco

CALCIO - Il collaboratore tecnico e il preparatore atletico seguono il tecnico abruzzese in Puglia. Sul libro paga bianconero resta solo l'attaccante De Feo. Coppa Italia: col Genoa a Marassi il 3 dicembre alle ore 18
...

Vivarini con il patron Pulcinelli e il ds Tesoro (Foto Edo)

Come previsto l’Ascoli ha risolto il contratto con l’ex allenatore Vincenzo Vivarini. Risolti anche i contratti di Andrea Milani, collaboratore tecnico, e del preparatore atletico Antonio Del Fosco. Entrambi seguono Vivarini a Bari. Per la società bianconera é un risparmio economico.

L’unico rimasto sul libro paga, pur non essendo utilizzato, è Gianmarco De Feo, l’attaccante rientrato all’Ascoli dal prestito alla Lucchese. De Feo avrebbe rifiutato diverse squadre di Serie C che lo hanno richiesto durante il calciomercato.

Vivarini esordirà in panchina mercoledì sera 25 settembre al “San Nicola” contro il Monopoli nel turno infrasettimanale. Il tecnico abruzzese ha sottoscritto con il Bari un contratto annuale (scadenza giugno 2020) ma con automatico rinnovo in caso di promozione in Serie B. I pugliesi in classifica sono in ritardo con 7 punti in 5 partite e vuole al più presto risalire per dare corpo alle sue ambizioni.

COPPA ITALIA – La partita di Coppa Italia fra Genoa è Ascoli si disputerà a “Marassi” martedì 3 dicembre alle ore 18. La vincente affronterà, negli ottavi di finale, il Torino.

Ascoli, l’ex Vivarini sulla panchina del Bari L’altro candidato era Castori


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X