facebook rss

Migranti, le Marche sono la tredicesima
regione per numero di accolti

MARCHE - Ancora più bassa la percentuale nelle vicine Abruzzo e Umbria, che si fermano al 2%, con meno di 2mila migranti ciascuna. Quasi 10mila invece i migranti accolti nel Lazio

Le Marche sono la tredicesima regione per numero di migranti ospitati. A dirlo un rapporto del Ministero dell’Interno, reso pubblico oggi, che fornisce i numeri su sbarchi e accoglienza dei migranti nel nostro Paese. Ai primi posti, tra centri d’accoglienza e centri Siproimi (ex Sprar),  ci sono la Lombardia e l’Emilia Romagna con, rispettivamente, 13.806 e 9.764 migranti sul proprio territorio. Pertanto se il dato totale italiano è di 99.599 migranti accolti, le due regioni ne assorbono quasi un quarto.

La quota delle Marche si assesta su circa il 3% dei migranti totali, ovvero 2.705 persone suddivise in 1.733 nei centri d’accoglienza e 972 Siproimi. Ancora più bassa la percentuale nelle vicine Abruzzo e Umbria, che si fermano al 2%, con meno di 2mila migranti ciascuna. Quasi 10mila invece i migranti accolti nel Lazio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X