facebook rss

Atletico Ascoli inizia a carburare
Il Monticelli scaccia i fantasmi
Atletico Centobuchi, primo punto

PROMOZIONE/IL PUNTO - Sul campo del Montecosaro, i bianconeri ribaltano lo svantaggio iniziale grazie alle reti di Rosa, Filipponi e Giovannini. La vetta, occupata da Maceratese e Monturano Campiglione, dista due lunghezze. Gli uomini di Fusco scacciano via i fantasmi di inizio campionato e conquistano tre punti di importanza vitale. Non brillantissimi i biancocelesti, che riescono comunque a strappare un punto con il Chiesanuova e a lasciare l'ultimo posto in classifica

di Salvatore Mastropietro

Al termine della terza giornata del girone B del campionato di Promozione, sono due le squadre al comando a punteggio pieno. Si tratta di Maceratese e Monturano Campiglione, vittoriose rispettivamente contro Aurora Treia e Portorecanati. Le altre squadre accreditate alla vittoria finale, come Atletico Ascoli e Civitanovese, restano distanti solo due lunghezze. Solo due, invece, le compagini ancora al palo.

Lion Giovannini, attaccante dell’Atletico Ascoli

ATLETICO ASCOLI – Dopo lo scialbo pareggio nel primo di campionato contro il Loreto, gli ascolani hanno ingranato alla grande ottenendo il massimo possibile nelle due trasferte consecutive sui campi della Monterubbianese (0-1) e del Montecosaro (1-3). In particolare in terra maceratese gli uomini di Stefano Filippini hanno superato una grande prova di forza mettendo in mostra tante cose positive. Dopo essere andati in vantaggio per mezzo di una sfortunata deviazione, i bianconeri hanno reagito alla grande, trascinati nel secondo tempo dai propri elementi portanti. Non a caso sono andati in rete due nuovi arrivati come la punta Alessio “Bobo” Rosa ed il centrale ex Real Virtus Pagliare Daniele Filipponi. A chiudere le danze è stato Lion Giovannini, rientrato alla grande dopo la squalifica che lo ha tenuto fuori nei primi due impegni stagionali. Il classe 1995 cresciuto nell’Ascoli ha tutte le carte in regola per essere un trascinatore più dello scorso anno. Crescono anche altre pedine, come il regista Giuseppe Veccia, e cresce anche la solidità della linea difensiva. Nel prossimo turno al “Picchio Village” è attesa la Futura. L’Atletico Ascoli, fortemente focalizzato sull’obiettivo finale, non vuole fermarsi e perdere terreno nei confronti delle concorrenti, che stanno raccogliendo buone sensazioni.

Salvatore Fusco, trainer del Monticelli

MONTICELLI – L’inizio di campionato – con due nette sconfitte in altrettanti impegni – aveva fatto nascere più di qualche preoccupazione. E’ bastata, poi, un’ottima prova contro la Monterubbianese per scacciare alcuni fantasmi. 2-1 è il risultato con cui gli uomini di Salvatore Fusco si sono imposti. Decisive le reti di Andrea Gibellieri e dell’under classe 2001 Maselli, siglate entrambe nella ripresa. Il mix di giovani ed esperti creato dal ds Spinelli e dal dg Zaini si è questa volta rivelato ben assortito ed equilibrato. Fusco, che si è sempre rivelato molto fiducioso nelle ultime settimane, spera ora che la ventata positiva arrivata con questi tre punti continui. Il prossimo impegno non sarà, tuttavia, molto agevole, dato che gli ascolani dovranno fare visita alla capolista Monturano Campiglione.

ATLETICO CENTOBUCHI – Dopo le sconfitte contro Civitanovese e Maceratese, seppur giunte dopo prestazioni tutto sommato positive, c’era grande voglia di riscatto in casa Atletico Centobuchi. Sabato contro il Chiesanuova, i biancocelesti non sono riusciti ad andare oltre il pareggio (1-1) in un match giocato sostanzialmente alla pari. Autore del gol siglato dai padroni di casa è stato Schiavi, primo marcatore biancoceleste in questo campionato. Nonostante la superiorità numerica con cui hanno giocato l’ultima parte del match, gli uomini allenati da Gennaro Grillo hanno rischiato anche qualcosa nel finale. Paradossalmente, come confermato anche dallo stesso allenatore a fine partita, l’Atletico Centobuchi ha conquistato un punto nella partita peggio giocata delle tre fin qui disputate. Adesso l’obiettivo è ottenere un po’ di continuità di risultati nelle prossime giornate. Il calendario mette adesso di fronte un avversario sicuramente ostico come il Loreto, vittorioso in trasferta nell’ultimo turno.

RISULTATI: Monticelli-Monterubbianese 2-1, Futura-Loreto 2-3, Atletico Centobuchi-Chiesanuova 1-1, Montecosaro-Atletico Ascoli 1-3, Portorecanati-Monturano Campiglione 0-1, Potenza Picena-Palmense 0-0, Civitanovese-Corridonia 2-2, Maceratese-Aurora Treia 4-1.

CLASSIFICA: Maceratese e Monturano Campiglione 9 punti; Atletico Ascoli, Civitanovese e Palmense 7; Aurora Treia 6; Corridonia, Chiesanuova e Loreto 4; Monterubbianese, Monticelli e Portorecanati 3; Atletico Centobuchi e Potenza Picena 1; Futura e Montecosaro 0.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X