facebook rss

Porto d’Ascoli vola in testa
Grottammare ancora imbattuto
Azzurra Colli, punto di sacrificio

ECCELLENZA/IL PUNTO - I sambenedettesi tornano al successo contro il San Marco Lorese e, complici le sconfitte di Anconitana e Atletico Gallo, agganciano la vetta in solitaria. Ottime indicazioni per gli uomini di Stallone, che nella prossima giornata saranno di scena al "Del Conero". Buon pari per la squadra di Manoni, che recupera per due volte l'Urbania e resta senza sconfitte in campionato. L'Azzurra Colli lotta e soffre col Castelfidardo, ma riesce a strappare un punto grazie a una prova di sostanza e sacrificio

di Salvatore Mastropietro

E’ ancora troppo presto per dare giudizi, ma per quanto visto fin qui sembra plausibile che il campionato di Eccellenza da poco iniziato sarà particolarmente equilibrato. Nessun padrone incontrastato e poche partite scontate, almeno sulla carta. Ci sono sicuramente, comunque, squadre partite meglio di altre che hanno subito messo in chiaro i propri propositi. Il Porto d’Ascoli è sicuramente tra queste, così come – giusto per citarne una – la Vigor Senigallia.

Nico Stallone, allenatore del Porto d’Ascoli

PORTO D’ASCOLI – Dopo il pareggio sul campo del Sassoferrato Genga, gli uomini di Stallone hanno superato in casa il San Marco Servigliano Lorese – ora fanalino di coda – grazie alle reti del neo arrivato Sanamé e di Rossi. Due successi su due, dunque, al “Ciarrocchi”, che i biancocelesti sperano di trasformare in un vero e proprio fortino. La squadra sambenedettese sta per ora mostrando un equilibrio davvero buono. C’è sempre più affiatamento tra gli uomini offensivi ed anche la difesa sembra aver trovato i giusti meccanismi. Non è un caso, sotto questo punto vista, che figuri sia come miglior attacco (8 gol fatti), sia come miglior difesa (una sola rete al passivo). E adesso, nel prossimo turno, il Porto d’Ascoli è atteso da un banco sicuramente importante sul campo dell’Anconitana, accreditata da molti come la “big” del girone. Al “Del Conero” i ragazzi di Stallone arriveranno sicuramente con grandi motivazioni e troveranno di fronte un avversario in cerca di riscatto dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due partite.

GROTTAMMARE – Dopo quattro giornate, la squadra di Manolo Manoni risulta ancora imbattuta. Nell’ultimo turno è arrivato un buon pareggio (2-2) al termine di un match combattuto e scoppiettante contro l’Urbania. Causa indisponibilità del “Pirani” si è giocato ancora una volta a Marina d’Altidona, campo designato come sostituto di quello di casa. Anche contro gli urbinati, i costieri hanno mostrato un buon atteggiamento, riprendendo per due volte gli avversari con Ciabuschi e De Panicis dopo essere andati in svantaggio due volte. Si stanno scaldando, dunque, anche le armi offensive, che nelle scorse gare – quando era arrivato solo un gol – erano passate in secondo piano rispetto alla solidità difensiva. Adesso il Grottammare spera di continuare nella striscia di risultati utili, già da domenica contro l’Atletico Alma.

Stacchiotti, difensore dell’Atletico Azzurra Colli

ATLETICO AZZURRA COLLI – Le prime due sconfitte avevano fatto aleggiare più di qualche fantasma, ma le ultime due partite hanno dimostrato che la squadra rossoazzurra se la può giocare eccome. Nel difficile test sul campo del Castelfidardo, gli uomini di Aloisi hanno strappato un ottimo punto, dando continuità alla vittoria di una settimana fa. Il tecnico ascolano ha voluto confermare schieramento e giocatori rispetto alla partita precedente e le risposte sono state sicuramente buone. L’Atletico Azzurra Colli si è mostrato un gruppo compatto, capace di soffrire e tenersi stretto lo 0-0 con le unghie e con i denti. Eccellente la prova del reparto difensivo, con l’abruzzese Stacchiotti sugli scudi. E’ stata la prima partita senza subire gol da parte dei collesi, ma è chiaro che sulla bilancia pesano molto le reti subite contro Vigor Senigallia e Porto d’Ascoli.

RISULTATI: Porto d’Ascoli-San Marco Servigliano Lorese 2-0, Valdichienti Ponte-Forsempronese 2-1, Atletico Alma-Sassoferrato 3-0, Castelfidardo-Atletico Azzurra Colli 0-0, Vigor Senigallia-Marina 2-2, Fabriano Cerreto-Anconitana 1-0, Grottammare-Urbania 2-2, Montefano-Atletico Gallo 4-1.

CLASSIFICA: Porto d’Ascoli 10 punti, Atletico Gallo 9, Vigor Senigallia 8, Urbania e Anconitana 7, Grottammare 6; Montefano, Marina e Castelfidardo 5; Atletico Alma, Forsempronese, Valdichienti Ponte, Fabriano Cerreto e Atletico Azzurra Colli 4; Sassoferrato 2; San Marco Servigliano Lorese 1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X