facebook rss

Ennesimo schianto sulla Mezzina,
ferita una coppia di anziani (Le foto)

OFFIDA - La Provinciale conferma purtroppo la sua sinistra fama di strada più pericolosa della provincia di Ascoli. Una "Lupo", con a  bordo moglie e marito, è finita contro il muro di contenimento. Non sono stati coinvolti altri mezzi. Strada chiusa per un'ora. Sul posto ambulanze del 118, Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale

foto e testo di Simone Corradetti

Non si fermano i lavori sulla Provinciale “Mezzina”, ma neanche gli incidenti stradali. Stamattina, intorno alle ore 8,30, una Wolkswagen Lupo, con a bordo una coppia di anziani, all’altezza dell’antica fornace, in contrada Lava, è finita fuori strada. Sono subito scattati i soccorsi e sul posto sono giunte ambulanze inviate dalla centrale operativa del 118. L’uomo e la donna erano feriti, ma per fortuna non in maniera grave e sono stati trasportati, in codice giallo, all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

E’ arrivata anche una squadra dei Vigili del fuoco di Ascoli, e sono stati i pompieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza la vettura e anche il tratto di strada cosparso di detriti. Strada che è rimasta chiusa per un tratto di circa due chilometri, con il traffico deviato sulla Provinciale Collecchio. A questo ha provveduto la Polizia Municipale di Offida, e poco fa la Mezzina è stata riaperta. Dei rilievi si sono invece occupati i Carabinieri della locale Stazione.

Secondo una prima ricostruzione, la “Lupo” percorreva il terzo lotto della Mezzina, in direzione Offida quando, all’altezza della fornace, il conducente ha perso il controllo schiantandosi contro il muro di cemento di contenimento sul lato opposto andando poi in testa-coda. La Mezzina, semmai ce ne fosse bisogno, si conferma come la strada più pericolosa di tutta la provincia di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X