facebook rss

“Tour Music Fest”,
alla super finale di Roma
c’è Veronica Gabrielli

ASCOLI - La giovanissima cantante, 10 anni, ha superato migliaia di concorrenti e il 22, 23 e 24 novembre si giocherà l'accesso alle finali europee del prestigioso concorso presieduto da Mogol e Kara DioGuardi

Migliaia di partecipanti arrivati da ogni dove, ma alla fine in finale ci va (anche) una giovanissima ugola ascolana. Già, perché Veronica Gabrielli di anni ne ha solo 10. Grazie alle due doti canore, però, ha scalato posizioni al Tour Music Fest – The European Music Contest, kermesse dedicata ai piccoli cantanti emergenti presieduta da Mogol e Kara DioGuardi, fino a giocarsi la vittoria durante la tre giorni del 22, 23 e 24 novembre al Crossroads – Live Club di Roma.

Veronica Gabrielli

Un percorso lungo sei mesi in cui Veronica è riuscita a convincere la giuria del Tour Music Fest e ad aggiudicarsi un posto nell’attesa finale nazionale, in cui affronterà l’ultima sfida da sostenere per arrivare a calcare il palco della finale europea del prossimo 7 dicembre all’Auditorium del Massimo di Roma.
Il traguardo raggiunto dalla bambina è davvero importante considerando gli oltre 20.000 tra artisti e band partecipanti provenienti da tutta Europa e premia l’impegno costante nello studio musicale con la maestra Valentina Di Emidio.
Per l’occasione ci raggiungerà, direttamente da Boston, Janie Barnett, cantante americana professionista che ha collaborato, nella sua carriera, con artisti del calibro di Celine Dion, Bonnie Raitt e Linda Ronstadt. Janie Barnett ha ricevuto una nomination per i Grammy con il suo disco You See This River e ha partecipato al Saturday Night Live, famosissima trasmissione televisiva americana.
Veronica ha convinto la giuria del Tour Music Fest con il suo approccio vocalmente maturo, dimostrando una capacità decisamente rara di saper giocare con la musica, la voce ed il suono, qualità sicuramente utili per rincorrere il sogno di vincere i fantastici premi in palio come un tour europeo, una borsa di studio presso Berklee – College of Music di Boston e un contratto di sponsorizzazione del valore di 10.000 euro da investire nella propria musica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X