facebook rss

Poesia, il Festival dei due Parchi
premia Fulvia Marconi

ASCOLI - Cerimonia coi vincitori sabato 23 novembre alla Sala Cola d'Amatrice. Nelle sezione ragazzi, dedicata al territorio, vince Sofia Simonetti con il componimento “Pilato e Sibilla”

Si svolgerà sabato 23 novembre presso la Sala Cola dell’Amatrice, dalle 16, la cerimonia di premiazione dei vincitori della decima edizione del Concorso di Poesia promosso ed organizzato dal Festival dei due Parchi e patrocinato dalla Regione Marche e dal Comune.

Anche in questa edizione, la decima, il premio ha visto partecipanti da tutt’Italia e dall’estero. Vincitrice della sezione adulti è risultata Fulvia Marconi con la lirica “Dove l’alba schiarisce l’orizzonte”, seguita da Antonella Calvani con il componimento “Era di Maggio”.
La sezione dedicata ai ragazzi, da sempre fiore all’occhiello del concorso, vede le giovani penne confrontarsi su temi legati all’ambiente, alla contemplazione e salvaguardia delle bellezze naturali e in particolare di quelle del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e quello del Gran Sasso e Monti della Laga. Vittoria e menzione speciale per “Pilato e Sibilla” di Sofia Simonetti. Seconda classificata “Il mio luogo dell’anima” di Elisabetta Antonelli terzi classificati a ex aequo, “Lu Paese” di Chiara Giovannini, Valentina Galiè, Jacopo De Carolis e Alessio Miniscalco e “Mela rosa” di Sara Belfiore.
All’evento di sabato anche gli intermezzi musicali a cura dell’Istituto “Spontini” con il quintetto di clarinetti diretto da Francesco Albertini e con Giusy Di Biase al Sassofono e Riccardo Olori alle percussioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X