facebook rss

Carabinieri, celebrata
la patrona “Virgo Fidelis”

ASCOLI - Nella chiesa di Santa Maria Intervineas la messa officiata da monsignor Emidio Rossi vicario del vescovo e don Rosario Belli direttore dell’Istituto Don Orione di Fano

Ad Ascoli, nella chiesa di Santa Maria Intervineas, è stata celebrata la messa in occasione della ricorrenza della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri, alla presenza delle massime autorità militari e civili della provincia, con in testa il prefetto Rita Stentella. La celebrazione affonda le proprie radici all’8 dicembre 1949, quando Papa Pio XII proclamò ufficialmente Maria “Virgo Fidelis patrona dei Carabinieri” fissando la celebrazione della festa il 21 novembre, in concomitanza della ricorrenza della battaglia di Culqualber.

La messa è stata celebrata da monsignor Emidio Rossi vicario del vescovo, e don Rosario Belli direttore dell’Istituto Don Orione di Fano. Numerosa anche al presenza di sindaci della provincia picena che ancora una volta hanno testimoniato vicinanza all’Arma dei Carabinieri. Accanto al comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Ciro Niglio, oltre al prefetto Stentella anche il questore Luigi De Angelis e il comandante del 235° Reggimento Piceno, colonnello Igor Torti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X