facebook rss

Chilometro zero,
ecco il mercato coperto
di “Campagna Amica”

ASCOLI - Inaugurato in via Tranquilli, e per la Coldiretti è subito pienone. Al taglio del nastro anche il prefetto Rita Stentella, il vescovo Giovanni D'Ercole e Anna Casini, vice presidente e assessore all'Agricoltura della Regione Marche

Bandiere gialle al civico 46 di via Tranquilli, questa mattina ad Ascoli nel quartiere di Porta Maggiore, per l’inaugurazione del nuovo mercato coperto di “Campagna Amica Coldiretti”. All’interno i “Magnifici 20” delle province di Ascoli e Fermo, ovvero agricoltori che fanno la vendita diretta dei prodotti del territorio. Un tempio del chilometro zero, della genuinità e delle tradizioni agroalimentari del territorio.

Tra le autorità presenti, il prefetto di Ascoli Rita Stentella, il vescovo Giovanni D’Ercole, la vice presidente e assessore regionale all’Agricoltura Anna Casini, il vice sindaco di Ascoli Gianni Sivestri, la direttrice nazionale di “Terranostra” (gli agriturismi legati a Coldiretti) Elisabetta Montesissa, la presidente regionale di Coldiretti Maria Letizia Gardoni, il presidente di Coldiretti Ascoli-Fermo Armando Marconi, il presidente interprovinciale degli Agrimercati Francesco Fortuni.

Si tratta del primo mercato coperto che nasce nelle Marche. Non a caso, infatti, il Piceno si è recentemente confermato – secondo il report Bio Bank 2019 – ai vertici nazionali per quanto riguarda la densità di attività biologiche che fanno la vendita diretta dei loro prodotti: 201,6 per milione di abitanti, terza provincia italiana dopo Grosseto e Siena.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X