facebook rss

Maltempo: allerta arancione
predisposte misure straordinarie

PICENO - A disposizione tutta la notte una pattuglia della Municipale, un mezzo della Croce Rossa, volontari della Protezione Civile. All'alba, se necessario, squadre di operai in azione per ripristinare la viabilità e controllare gli edifici scolastici. Pioggia e vento: a San Benedetto divelto un palo dell'illuminazione, a Grottammare cade un muro

La strada che conduce a Rosara, una di quelle più a rischio

Domenica di maltempo su tutto il territorio piceno, con picchi sia lungo la costa che nelle zone collinari dove squadre dei Vigili del fuoco sono intervenute per liberare le strade da rami e tronchi d’albero spezzati e divelti dalla furia del vento. In particolare, pompieri in azione a Colli del Tronto, in Val Menocchia a Cupra Marittima e Offida. Ovunque si è rivelato micidiale il mix pioggia-vento. Al centro di San Benedetto (tra via Moretti e via Ugo Bassi) abbattuto un palo dell’illuminazione. A Grottammare è stata chiusa la strada che conduce al Paese Alto per il crollo di una porzione di muro in via Sant’Agostino.

Fonte di Campo

La Protezione Civile regionale ha previso un peggioramento nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 novembre, in particolare ad Ascoli e nel suo hinterland. Per questo è stato emessa un’allerta arancione. Ad Ascoli si è riunito il Centro operativo comunale (Coc) in cui sono state predisposte misure di controllon e allertati gli addetti per fronteggiare eventuali disagi che dovessero verificarsi. Sono operativi, per tutta la notte, tre volontari e un mezzo della Croce Rossa. Inoltre quattro volontari della Protezione Civile sono a disposizione della Polizia Municipale che disporrà, fino all’alba, anche di una pattuglia per monitorare frane e smottamenti che possono interessare le strade, in particolare quelle della periferia.

In caso di necessità, fin dalle ore 6 sono pronti a entrare in azione sei operai per il ripristino della viabilità, poi dalle ore 7 altri operai controlleranno gli edifici scolastici. E’ stato anche deciso che per lunedì 25 novembre non verrà effettuato il controllo delle soste per la pulizia delle strade, quello normalmente in vigore dalle ore 5 alle 8.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X