facebook rss

Monticelli sorpassato (2-1)
dalla Civitanovese
sotto la pioggia (Le foto)

CALCIO DILETTANTI - In Promozione gli ascolani di Fusco vanno in vantaggio ma poi subiscono la rimonta dei padroni di casa su un terreno di gioco in pessime condizioni. Vince ancora l'Atletico Ascoli (0-1 a Corridonia). In Eccellenza pari interno (0-0) del Grottammare con l'Atletico Gallo e sconfitta di misura (1-0) per l'Atletico Azzurra Colli a Urbania

 

Il gol del pareggio rossoblu siglato da Ferrari

di Michele Carbonari

(foto di Federico De Marco)

La Civitanovese batte in rimonta il Monticelli (2-1) e si conferma al terzo posto del girone B di Promozione. Al Polisportivo perversa il maltempo e il vento condiziona il primo tempo, mentre nella ripresa si aggiunge anche la pioggia. È proprio una folata di Libeccio che inganna Recchi e regala il vantaggio agli ascolani, con Ciuti. Il pareggio rossoblu non tarda ad arrivare e lo realizza Ferrari, premiato da una bella sponda di un ispirato Pistelli.

Nella ripresa Ribichini conquista e realizza il rigore dei tre punti, propiziando nell’occasione l’espulsione del portiere ospite Spinelli (rosso diretto). Resta quindi invariato il distacco dalla Maceratese (-1) e soprattutto dalla capolista Atletico Ascoli (-2), da mettere nel mirino fin dalla prossima partita a Montecosaro. A fine partita i ragazzi di De Filippis raccolgono gli applausi dei tifosi rossoblu, che fuori dal Polisportivo appendono uno striscione di solidarietà nei confronti della città di Venezia: “vicini al popolo veneziano”. Il terreno di gioco del Polisportivo, invece, inizia a sentire il peso delle troppe partite disputate visto che quest’anno oltre alla Civitanovese ospita le gare casalinghe della Sangiustese e alcune del Porto Sant’Elpidio.

Il Monticelli festeggia dopo il gol del vantaggio

La cronaca. La Civitanovese ritrova tra i titolari Martins in difesa e Galdenzi, oggi esterno di centrocampo al posto di Miramontes (in panchina per scelta tecnica) per dar spazio a Ribichini e ad un positivissimo Pistelli, che al 9′ Pistelli controlla e spara alto sugli sviluppi di un corner. Tre minuti dopo, ancora lui sfonda sulla destra e serve basso per Vechiarello che manda fuori di un soffio un rigore in movimento. All’improvviso il Monticelli passa in vantaggio: leggermente defilato, al 16′, Ciuti lascia partire un traversone che con l’aiuto del vento beffa Recchi (in difficoltà in altre due circostanze, bravo e fortunato a salvarsi in angolo).

La risposta della Civitanovese è immediata: quattro giri di lancette e Pistelli chiude la triangolazione con Ferrari, il quale entra in area e trafigge Spinelli. In seguito i rossoblu ci provano senza l’esito sperato con il bel gesto tecnico di Pistelli (rovesciata alta) e Ferrari (out di testa). La Civitanovese spinge forte fin dalle prime battute della ripresa, sotto la pioggia che aveva risparmiato il primo tempo: Mercanti sfiora la traversa dal limite dell’area. Al 7′ Ribichini va dritto in porta leggermente defilato, Scielzo lo atterra e viene ammonito, nonostante ci fossimo gli estremi per il cartellino rosso. Al minuto numero undici lo stesso Ribichini fallisce clamorosamente da due passi. Al 19′ Ribichini prende il tempo ad Acciarri e si invola verso Spinelli che lo atterra: espulsione per il portiere e calcio di rigore per la Civitanovese. L’attaccante di Corridonia batte centralmente e supera il neoentrato Pantaloni. È 2-1 Civitanovese, rimonta completata. La partita non regala molte altre emozioni, a parte le due staffilate di Vechiarello che si spengono di poco a lato e la conclusione a porta vuota di Carrion, deviata in angolo da un difensore ospite.

CIVITANOVESE: Recchi 5,5; Smerilli 6, Martins 6 (17′st Miramontes 6), Santoro 6, Del Moro 6; Ferrari 6,5 (33′st D. Salvati sv), Mercanti 6,5, Vechiarello 6,5, Galdenzi 6 (36′st Catinari sv); Ribichini 7 (27′st Carrion 6), Pistelli 7 (41′ st M. Salvati sv). A disposizione: Lorenzetti, Doda, Severini, Maggi. Allenatore: De Filippis.

MONTICELLI: Spinelli 5,5; Acciarri 5,5, Scielzo 6, Talucci 6 (25′st Cuomo 5,5); Tazi 5,5, Bruni 6 (45′st Caringola sv), Melchionna 6 (25′st Capriotti 5,5), Bah Ousman 6, Calvaresi 5,5 (20′st Pantaloni 6); Ciuti 6 (33′st De Luca sv), Lazzarini 5. A disposizione: Manca, Alijevic, Maselli. Allenatore: Fusco.

Arbitro: Mancini di Macerata (Aureli e Cosignani di San Benedetto).

Reti: 16’pt Ciuti (M), 20’pt Ferrari (C), 21’st Ribichini su rigore (C).

Note: spettatori: 250 circa. Espulso 19’st Spinelli (M) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Bruni, Scielzo, Acciarri e Vechiarello. Angoli 10-5 per la Civitanovese. Recupero: 0’+6′.

LE ALTRE PICENE – Sempre nel girone B della Promozione, vince ancora (0-1) l’Atletico Ascoli e lo fa a Corridonia grazie a un gol del solito Rosa. In Eccellenza, invece, pari interno (0-0) pr il Grottammare contro l’Atletico Gallo e ancora una sconfitta per l’Atletico Azzurra Colli a Urbania: 1-0 deciso dal gol di Sacchi.

L’esultanza di Ferrari dopo il gol

Mister De Filippis

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X