facebook rss

Riecco i fulmini di Scamacca
Andreoni: «Solo un grande gruppo
può ribaltare una partita così»

SERIE B - La doppietta rilancia la punta dopo gare non eccelse: «Sono un giovane che deve crescere, le voci sul mio conto non mi sono arrivate, la mia testa è qui». Il sostituto di Pucino: «Ho retto fino alla fine, devo migliorare la fase difensiva»

Scamacca

di Claudio Romanucci

La cambia lui. Dopo gare di dubbia efficacia a mezzo servizio e qualche naso storto dei Gianluca  Scamacca si riprende quel ruolo di punta di riferimento nell’attacco bianconero.

«Le vittorie sono sempre collettive, oggi non abbiamo mollato un centimetro – afferma il bomber dell’Under 21 – . Tra il primo ed il secondo tempo il mister ci ha detto di continuare a fare la partita e che le occasioni le avremmo avute. E così è stato. Riguardo il mio periodo posso dire che sono un giovane che deve crescere, ogni abbiamo dato tutti il 100%. Le ‘voci’ che voi dite sul mio conto non sono arrivate, la mia testa sta qua».

Andreoni

Cristian Andreoni ha vissuto una gara double face al posto dell’infortunato Pucino. «Lo staff medico ha fatto un gran lavoro per rimettermi in campo, oggi mi sono sentito bene. Avevo dubbi di poter arrivare alla fine ma ce l’ho fatta: C’è stata qualche piccola imperfezione in occasione dell’azione del secondo gol del Cosenza, devo probabilmente migliorare la fase tattica difensiva. Solo un grande gruppo riesce a ribaltare gare del genere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X