facebook rss

“La Donazione nell’Arte”,
creatività e beneficenza

GROTTAMMARE - Da una poesia di Miriam Pasquali il progetto che devolverà proventi all'Anffas. Gara di pittura, asta pubblica ed esposizioni al Museo Illustrazione Comica, dal 5 al 15 dicembre, e al centro commerciale L’Orologio-IperSimply dal 16 al 24 dicembre

Da una poesia può nascere un’opera d’arte. L’associazione “Nell’Arte” di Gian Luigi Pepa, in collaborazione con il Comune, organizza l’iniziativa “La Donazione nell’Arte”. Obiettivo per i partecipanti, realizzare un’opera che, ispirandosi ad una poesia di Miriam Pasquali, abbia come fonte di ispirazione il tema della donazione. Due le fasi previste: il concorso di arte visiva e l’asta pubblica.

Miriam Pasquali, Rosita Spinozzi e Gian Luigi Pepa

Il concorso vedrà le opere partecipanti esposte presso il Museo Illustrazione Comica dal 5 al 15 dicembre e, a seguire, anche presso la galleria del centro commerciale L’Orologio-IperSimply dal 16 al 24 dicembre. «L’iniziativa vuole essere un connubio tra due forme di espressione quali la donazione e la creatività, attraverso la pittura e la poesia, al fine di diffondere il messaggio della donazione in genere -spiega Pepa-. Un semplice gesto per contribuire ad alleviare le sofferenza e dare speranza a chi ne ha bisogno».
Saranno premiati i primi tre classificati dalla giuria tecnica, e l’unico classificato dal giudizio di pubblico. La giuria è composta da esperti del settore e appassionati d’arte, tra i quali lo stesso Pepa, la giornalista Rosita Spinozzi, il filosofo Stefano Cinaglia, filosofo e il consigliere comunale Luigi Valentini.
“La migliore offerta per la solidarietà”, invece, avrà luogo al Kursaal in data ancora da stabilire, subito dopo le festività natalizie. Durante l’asta saranno vendute tutte le opere partecipanti al concorso il cui ricavato sarà devoluto all’Anffas. In programma una serata tra arte e musica con il concerto di flauto di Marco Pietrzela.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X