facebook rss

Ascoli, mister Zanetti:
«Ninkovic part time perchè
lo voglio in forma ad Empoli»

CALCIO - Contro il Genoa in Coppa ampio turnover: in campo le seconde linee. La partita in diretta tv su RaiSport. Favilli, Cassata e il diesse Marroccu i tre ex bianconeri

Paolo Zanetti (Foto Edo)

di Bruno Ferretti

«Affronteremo il Genoa con la giusta umiltà ma senza paura, pronti a fare la nostra partita. La formazione? Penso ad un ampio turnover perché la partita con la Salernitana è stata molto dispendiosa dal punto di vista fisico e diversi ragazzi non hanno ancora recuperato bene. Inoltre devo pensare alla partita di sabato prossimo ad Empoli. Contro il Genoa rientrerà Ninkovic ma part time perché lo voglio in forma ad Empoli». È la sintesi della dichiarazione dell’allenatore bianconero Paolo Zanetti diffusa attraverso il sito dell’Ascoli Calcio.

Molto probabilmente Zanetti, che fa riferimento al ravvicinato impegno di campionato di sabato 7 dicembre a Empoli (ore 15), a “Marassi” manderà in campo l’Ascoli-bis dando spazio alle seconde linee e a chi ultimamente ha giocato poco in campionato. Azzardiamo questa formazione: Lanni in porta, Ferigra e Valentini difensori centrali, Laverone e D’Elia terzini, Troiano play, Gerbo e Brlek (oppure il debuttante Scorza) interni. Nel settore avanzato il rientrante Ninkovic dietro alle punte Beretta e Rosseti.
La partita dello stadio “Ferraris” sarà trasmessa in diretta (ore 18) da RaiSport. A Genova e in tutta la Liguria, dopo gli allagamenti e i crolli dei giorni scorsi, c’è ancora l’allarme meteo ma per martedì non sono previste altre piogge.

L’esultanza di Favilli con la maglia del Picchio dopo un gol a Terni

FAVILLI, CASSATA E MARROCCU EX – Sono tre gli ex bianconeri nel Genoa: Andrea Favilli, Francesco Cassata e il direttore sportivo Francesco Marroccu. Quest’ultimo, ad Ascoli nel 2015-3016, é stato ingaggiato recentemente al posto dell’esonerato Capozucca. Favilli e Cassata sono stati compagni di squadra nell’Ascoli. L’attaccante è stato bianconero dal 2016 al 2018 con un bottino di 42 partite e 13 gol, il centrocampista sempre in B ma solo nel 2016-2017 (36 partite, un gol). Entrambi erano in prestito dalla Juventus.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (4-3-3): Jandrei; Ankersen, Criscito, Goldaniga, Barreca; Jagiello, Radovanovic, Saponara; Gumus, Pinamonti, Cleonise. Allenatore: Thiago Motta.
ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Ferigra, Valentini, D’Elia; Gerbo, Troiano, Brlek; Ninkovic; Beretta, Rosseti. Allenatore: Zanetti.
Arbitro: Ayroldi di Molfetta (assistenti: Tardino di Milano e Maccadino di Pesaro, quarto ufficiale Serra di Torino).
Stadio: “Ferraris”, martedì 3 novembre, ore 18.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X