facebook rss

Il Vicenza non perde un colpo e continua la marcia in vetta

SERIE C - I biancorossi veneti fanno loro lo scontro diretto di Bolzano con l'Alto Adige e restano al primo posto, con quattro lunghezze di vantaggio sul Carpi che batte di misura la Triestina. Padova terzo dopo "l'occhiale" di Gubbio. Le marchigiane: Samb sempre in griglia playoff nonostante la beffa di Imola, Vis Pesaro sconfitta a Modena, la Fermana fa suo il derby di Fano che costa la panchina a Gaetano Fontana

Il Vicenza vince ancora (stavolta a Bolzano nello scontro diretto con l’Alto Adige), ma il Carpi tiene botta e resta a quattro punti grazie al successo nell’altro match clou della 17esima di andata con la Triestina. Il Padova è terzo da solo con il nulla di fatto di Gubbio, quindi l’Alto Adige e la Reggiana che ha impattato in casa contro il Piacenza. Quest’ultima mette di nuovo in vetrina il capocannoniere del girone, Paponi (salito ora a quota 11 gol), e continua a tallonare le prime insieme alla Feralpi Salò che in casa non va oltre il pareggio con il Cesena. La Samb resta nella griglia playoff, ma si lecca le ferite per la beffa (un’altra) subìta a Imola dove si è vista sfuggire di mano due punti negli ultimi secondi di gioco. Nel derby marchigiano tra Fano e Fermana esce il segno “2” grazie al gol dell’ex Ascoli Cognini. A un altro ex bianconero costa invece caro il tonfo interno: esonerato l’allenatore Gaetano Fontana. Fano pericolosamente ultimo. L’altra marchigiana Vis Pesaro ne becca tre a Modena.

DICIASSETTESIMA GIORNATA DI ANDATA

Sabato 30 novembre ore 20,45: Arzignano-Virtus Verona 1-1

Domenica 1 dicembre ore 15: Carpi-Triestina 1-0, Gubbio-Padova 0-0, Modena-Vis Pesaro 3-1, Alto Adige-Vicenza 0-1

Domenica 1 dicembre ore 17,30: Fano-Fermana 0-1, Feralpi Salò-Cesena 2-2, Imolese-Samb 1-1, Reggiana-Piacenza 2-2

Lunedì 2 dicembre ore 20,45: Rimini-Ravenna

CLASSIFICA: Vicenza 39 punti, Carpi 35, Padova 33, Alto Adige e Reggiana 32, Feralpi Salò 29, Piacenza 28, Samb 25, Virtus Verona 24, Modena 23, Triestina 22, Cesena 21, Vis Pesaro 18; Gubbio, Arzignano e Ravenna 15, Imolese 13, Rimini 12, Fano 10.

MARCATORI

11 gol: Paponi (Piacenza)

8 gol: Morosini (Alto Adige), Vano (Carpi)

7 gol: Mazzocchi (Alto Adige), Scappini (Reggiana), Cernigoi (Samb), Magrassi (Virtus Verona)

6 gol: Biasci (Carpi), Butic (Cesena), Varone e Marchi (Reggiana), Odogwu (Virtus Verona)

5 gol: Jelenic (Carpi), Borello (Cesena), Caracciolo e Scarsella (Feralpi Salò), Sbaffo (Gubbio), Rossetti (Modena), Frediani (Samb), Granoche (Triestina), Marotta (Vicenza)

4 gol: Casiraghi (Alto Adige), Rocco (Arzignano), Cesaretti (Gubbio), De Grazia (Modena), Santini (Padova), Pergreffi (Piacenza), Nocciolini e Giovinco (Ravenna), Kargbo (Reggiana), Gerardi (Rimini), Costantino (Triestina), Grandolfo (Vis Pesaro)

3 gol: Rover (Alto Adige), Parlati e Barbuti (Fano), Cognigni e Maistrello (Fermana), Zamparo (Rimini), Di Massimo (Samb), Gomez (Triestina), Giacomelli (Vicenza), Danti (Virtus Verona), Voltan (Vis Pesaro)

2 gol: Turchetta e Petrella (Alto Adige), Bonalumi e Cais (Arzignano), Saric e Maurizi (Carpi); Russini, Sarao e Zecca (Cesena), Ceccarelli e Maiorino (Feralpi Salò), Molinari (Fermana), Rafael Munoz (Gubbio); Latte Lath, Vuthaj, Padovan e Belcastro (Imolese), Pezzella e Sodinha (Modena); Pesenti, Ronaldo, Bunino, Castiglia, Soleri e Germano (Padova), Della Latta (Piacenza), Lunetta (Reggiana); Rapisarda, Volpicelli e Orlando (Samb), Giorico (Triestina); Pontisso, Cappelletti e Cinelli (Vicenza), Cazzola (Virtus Verona)

1 gol: Piccioni, Maldonado, Ierardi, Ferrara e Balestriero (Arzignano); Rossoni, Carta, Boccaccini e Carletti (Carpi), Rosaia e Franco (Cesena); Kanis, Baldini, Paolini, Di Francesco, Carte Said e Gatti (Fano); Magnino, Guidetti, Mauri e Giani (Feralpi Salò); Persia, Liguori, Mantini, Petrucci, Bellini e Bacio Terracino (Fermana); Sorrentino, Zanoni, Hraiech e Maini (Gubbio); Ngissah, Boccardi, Sall e Checchi (Imolese); Spagnoli, Tulissi, Ferrario, Bearzotti, Davì, Duca e Boscolo Papo (Modena); Kresic, Mandorlini, Buglio, Baraye, Mokulu e Andelkovic (Padova); Marotta, Corradi, Imperiale, Nicco, Cacia e Sylla (Piacenza); Purro, Lora, Papa, Pellizzari, Raffini e D’Eramo (Ravenna), Radrezza e Staiti (Reggiana); Arlotti, Van Ransbeeck, Ventola, Silvestro, Scappi, Ferrani e Palma (Rimini), Angiulli e Miceli (Samb), Malomo e Mensah (Triestina); Pontisso, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Beccaro, Gatto, Formiconi, Mensah e Soleri (Triestina); Guerra, Bruscagin, Vandeputte, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Onescu, Danieli, Manfrin, Rossi, Sirignano e Marcandella (Virtus Verona); Misin, Gianola, Lazzari, Malec e Paoli (Vis Pesaro)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X