facebook rss

Riapre il valico
di Forca Canapine
verso l’Umbria

SISMA - Dalle ore 13 del 3 dicembre, l’Amministrazione provinciale ha disposto la riapertura al transito della Provinciale 64 “Nursina” nel tratto dal km 14+694 (valico di Forca Canapine e fine strada) al km 12+858, punto di intersezione con la strada comunale che conduce agli impianti sciistici. Il provvedimento non reca limitazioni al traffico pesante. Il limite di velocità di percorrenza fissato a 30 km orari

Riapre il valico di Forca Canapine, sui Monti Sibillini. Con decorrenza dalle ore 13 del 3 dicembre, l’Amministrazione provinciale di Ascoli ha disposto la riapertura al transito della Strada provinciale 64 “Nursina” nel tratto dal km 14+694, valico di Forca Canapine e fine strada, al km 12+858, punto di intersezione con la strada comunale che conduce agli impianti sciistici. Il provvedimento non reca limitazioni al traffico pesante, mentre il limite di velocità di percorrenza è stato fissato a 30 chilometri orari.

Sergio Fabiani

«Si aggiunge dunque un nuovo ed importante tassello nel ripristino della viabilità post sisma grazie all’Anas soggetto attuatore e alla struttura territoriale Marche che hanno ultimato con grande sollecitudine i lavori in un ulteriore tratto di questa arteria provinciale che è stata e sarà oggetto di complessi interventi di sistemazione – evidenzia il presidente della Provincia Sergio Fabiani – tale riapertura si inquadra in sinergia con la recente conclusione delle opere sul tratto umbro della strada di proprietà della Provincia di Perugia che conduce al valico di Forca Canapine».

I lavori eseguiti dall’Anas, dell’importo di 40.000 euro, hanno previsto il disgaggio di volumi rocciosi e una serie di apprestamenti per la sicurezza con la realizzazione di elementi di new jersey e il ripristino della segnaletica verticale e orizzontale. Gli interventi eseguiti dall’Anas sono necessari per la messa in sicurezza del tratto di strada interessata dalla riapertura e fanno parte dei lavori che interesseranno nei prossimi mesi tutta la strada provinciale Nursina per un importo totale di circa 12,5 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X