facebook rss

L’Ascoli cambia programma
causa maltempo ad Empoli
e resta a Genova

SERIE B - I bianconeri si trasferiranno in Toscana venerdì 6 dicembre, alla vigilia del match. Dopo la Coppa rientreranno Leali, Brosco, Padoin, Petrucci, Scamacca e gli altri titolari

La squadra che ha affrontato il Genoa a Marassi

di Bruno Ferretti

Una nuova ondata di maltempo ha colpito la Toscana, in particolare la zona di Empoli, e questo ha determinato per l’Ascoli
un imprevisto cambio di programma. La comitiva bianconera, all’indomani della partita di Coppa con il Genoa, aveva programmato il trasferimento a Pisa in vista della partita di campionato sabato prossimo a Empoli.

Zanetti prima del fischio d’inizio di Genoa-Ascoli

E invece si é deciso di restare in Liguria per svolgere gli allenamenti. Solo venerdì 6 dicembre, alla vigilia del match, i bianconeri raggiungeranno la città toscana in pullman. Dopo la partita, il ritorno ad Ascoli concluderà il “giro d’Italia bianconero” durato conferma ma settimana con tappe a Salerno, Genova e, appunto, Empoli.

Tornando alla partita di Coppa, l’Ascoli ha confermato di avere un organico di tutti affidamento. Pur schierando le seconde linee ha tenuto testa al Genoa, avversario di Serie A, uscendo sconfitto di misura e a testa qalta. Anche i liguri, ad onor del vero, hanno schierato parecchi rincalzi. Nell’Ascoli a Empoli rientreranno Leali in porta, Brosco e Gravillon difensori centrali, Andreoni e Padoin esterni, Petrucci e Cavion a centrocampo, Scamacca e Da Cruz in attacco. L’Empoli non vince da due mesi ed é reduce dal pesante 4-0 di Frosinone. Sarà un avversario davvero scomodo per la truppa di Zanetti che, tuttavia, ha tutte le carte in regola per conquistare un risultato positivo al “Castellani”. Magari una vittoria esterna che consentirebbe di compiere un importante salto in classifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X