facebook rss

Samb, mister Paolo Montero nel mirino
di formazioni di categoria superiore

SERIE C - Il bel gioco e i buoni risultati conseguiti hanno scatenato l'attenzione di diverse società. L'agente Marco Mignini: «Degli input ci sono per le qualità messe in mostra da allenatore e non perché si chiama Montero». Out per infortuni muscolari Rocchi e Di Pasquale

Mister Montero

di Benedetto Marinangeli

Paolo Montero seguito da formazioni di serie B. Il buon campionato della Samb, merito anche del tecnico uruguagio non sta passando in cavalleria. Anzi club cadetti stanno seguendo con grande attenzione il lavoro e l’operato di Montero. Alla sua prima esperienza nel calcio italiano l’ex difensore della Juventus sta dimostrando tutto il suo valore. E lo sta facendo con il gioco e i risultati,

Tra i club della B interessati ci sarebbe anche l’Empoli, nel caso in cui non dovesse riuscire a salire in A in questa stagione ma non ci sarebbe solo il sodalizio toscano. «Degli input ci sono – dice a TuttoMercatoWeb Marco Mignini, agente di Montero – è sotto osservazione in Serie B. Sta attirando l’attenzione soprattutto per il suo gioco e per i risultati, non perché si chiama Montero».

Proprio a Mignini si deve il merito di avere portato il tencico uruguagio a San Benedetto. «Abbiamo proposto il nome al direttore Pietro Fusco. Il mister – racconta l’agente – voleva venire in Italia ma il suo patentino gli permetteva di poter fare la C. E così  abbiamo pensato che la piazza di San Benedetto fosse ideale come poche. Il presidente Fedeli, da juventino, era affascinato e Fusco ci ha visto lungo. In un pranzo si è chiuso il tutto, poi, c’è stata subito sintonia. La squadra gioca, esprime un bel gioco. Come carattere e personalità, può gestire bene la piazza. Ha una rosa di titolari magari ristretta, quando manca qualche giocatore importante fatica, ma ha sbagliato in tutto due partite. Se l’è sempre giocata e ha fatto bene. I tifosi sono contenti. Ed ora –conclude Mignini- addetti ai lavori di categorie superiori lo stanno osservando».

Rocchi

SQUADRA – Ripresa degli allenamenti in casa Samb dopo i due giorni di riposo concessi ai rossoblu da mister Montero. Squadra in campo nel primo pomeriggio odierno per iniziare a preparare il match casalingo di lunedì prossimo con il Gubbio. La seduta è iniziata con un lavoro aerobico di ripristino ad alta intensità, con palla e senza palla, per poi passare a una partita a ranghi ridotti.

Fermo ai box Ludovico Rocchi che ha riportato una piccola lesione al bicipite femorale della gamba sinistra nella trasferta di Imola. Il giovane centrocampista, seguito dal fisioterapista, Marco Minnucci, ha già iniziato le terapie del caso e in mattinata ha svolto solo un lavoro integrativo di forza.

Prosegue con il programma di recupero, invece, Davide Di Pasquale che aveva rimediato un’elongazione del quadricipite nella rifinitura di venerdì scorso. Il difensore ha effettuato un lavoro differenziato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X