facebook rss

L’ex Frattesi: «Ascoli sempre nel mio cuore»
A fine partita ha salutato i suoi ex tifosi

SERIE B - Il centrocampista romano, ora all'Empoli, é rimasto molto legato ai colori bianconeri. Gioca con Scamacca nell'Under 21. Cavion a quota 200

L’esultanza di Brosco dopo il gol dello 0-1 a Empoli. In primo piano (di spalle) Scamacca e dietro di lui Frattesi

di Bruno Ferretti

«Che bello tornare alla vittoria. É stato strano giocare contro la squadra che mi ha lanciato e per prima ha creduto in me… Vi porto nel mio cuore con affetto e gelosia. Vi vorrò sempre bene. Frattesi». É il messaggio che l’ex bianconero Davide Frattesi ha postato su Instagram all’indomani della vittoria ottenuta dall’Empoli contro il suo ex Ascoli . Una dichiarazione d’amore quella del giovane centrocampista romano che ad Ascoli é stato molto bene per un anno, valorizzandosi. Sabato scorso al “Castellani” ha disputato un’ottima partita risultando fra i migliori dei toscani. Frattesi anche in precedenti occasioni aveva dichiarato affetto e rinoscenza nei confronti dell’Ascoli e dei tifosi bianconeri che lo hanno sempre sostenuto.

Cavion, uno dei migliori al “Castellani”

A fine partita si é rivolto verso il settore ospiti salutando i tifosi bianconeri che hanno ricambiato applaudendolo sportivamente, nonostante l’amarezza per la cocente sconfitta appena incassata. Frattesi gioca nella Nazionale Under 21 insieme a Scamacca. Entrambi sono romani, ventenni, cresciuti nel vivaio della Roma e legati da solida amicizia. Sia Scamacca che Frattesi sono stati acquistati dal Sassuolo che, evidentemente, ci sa fare con lo scouting scovando giovani di valore. Il centrocampista, dopo un anno di prestito all’Ascoli (33 partite), é stato inviato ad Empoli per completare il processo di maturazione. Scamacca, il giorno della sua presentazione, rivelò che Frattesi gli aveva consigliato di accettare la destinazione Ascoli assicurando che in bianconero si sarebbe trovato bene. E a quanto pare é stato un consiglio da vero amico.

CAVION, DOPPIO TRAGUARDO – Il centrocampista bianconero Michele Cavion, veneto di Schio, domenica 8 dicembre ha festeggiato il compleanno (25 anni), mentre sabato scorso ad Empoli ha raggiunto il traguardo delle 200 partite fra i professionisti, disputate con Reggiana, Feralpi, Carrarese, Cremonese e Ascoli. Congratulazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X