facebook rss

La Samb ritrova Cernigoi:
«Contento per il gol
ma soprattutto della vittoria»

SERIE C - Il bomber rossoblù è tornato a segnare dopo due mesi: «Domenica andremo a Carpi contro la seconda in classifica, ma se giochiamo come sappiamo possiamo mettere in difficoltà chiunque». Montero recupera Di Pasquale, mentre Rocchi è ancora in forte dubbio. Fermo ai box anche Di Massimo

di Benedetto Marinangeli

La Samb ritrova il suo bomber. Iacopo Cernigoi è tornato al gol nella vittoriosa gara di lunedì 9 dicembre (qui l’articolo) dopo un lungo periodo di digiuno. Il centravanti rossoblù non andava a segno dal lontano 6 ottobre, quando contro il Piacenza mise a segno quattro reti. Un lungo periodo di astinenza segnato anche da un problema muscolare che lo aveva tenuto fermo ai box contro la Feralpisalò per poi giocare solo un piccolo spezzone domenica scorsa ad Imola. Ed anche contro il Gubbio la presenza di Cernigoi era stata fino all’ ultimo in dubbio a causa di un fastidioso virus intestinale.

Cernigoi torna al gol

«Domenica non sono stato bene -dice il bomber- ma ho stretto i denti. Volevo esserci a tutti i costi. Sono felice di essere tornato al gol ma ancora di più per i tre punti conquistati poichè contro il Gubbio era importantissimo vincere. A San Benedetto mi sono trovato subito benissimo. Ho fortemente voluto la Samb ed appena mi hanno detto che c’era la possibilità di venire qui, non ci ho pensato un attimo. Con i compagni c’è grande sintonia. Siamo un gruppo molto affiato e non potevo chiedere di meglio».
Cernigoi, al decimo centro stagionale compresa la Coppa Italia dove realizzò una doppietta ad Imola, ha già fissato il prossimo obiettivo. Il mirino è puntato sul Carpi. «E’ la seconda in classifica -spiega- ma se giochiamo come sappiamo, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Gli emiliani vengono da un ottimo momento ed hanno grande qualità in tutti i reparti. Non a caso è una delle formazioni accreditate alla vittoria finale. Noi andremo Carpi a giocarci la partita».

Montero in panchina contro il Gubbio 

Per la trasferta in terra emiliana Montero potrà contare anche su Di Pasquale che è rientrato nel gruppo, mentre Rocchi ha iniziato il percorso di riatletizzazione dopo la lesione muscolare rimediata ad Imola. Difficile il suo impiego a Carpi. Fermo a scopo precauzionale Di Massimo per un affaticamento muscolare. Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni. Nessun rossoblù è stato squalificato, solo Biondi è entrato in diffida.
Arbitro. Gianpiero Miele di Nola (Testi-Lencioni) è il fischietto designato a dirigere Carpi-Samb. Un solo precedente con la formazione rossoblù, nel campionato di serie D 2015-2016. Era la trasferta di Montegranaro contro la Veregra. La gara si concluse per 1-1 con rete di Padovani per i calzaturieri e pareggio di Mario Barone su rigore per la Samb.

Di Massimo-Cernigoi bum bum e la Samb liquida il Gubbio: 2-0 (Fotogallery)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X