facebook rss

Paolo Fazzini, doppio successo
per il regista ascolano

ASCOLI - I due film, “Mad in Italy” e “All’assalto. Le radici del rap in italiano”, sono disponibili sulla prestigiosa piattaforma digitale di Amazon Video. Due prodotti estremamente diversi fra loro ma che hanno entrambi in comune il forte legame con il nostro territorio

Paolo Fazzini

Da oggi due film diretti dal regista ascolano Paolo Fazzini, “Mad in Italy” e “All’assalto. Le radici del rap in italiano”, sono disponibili sulla prestigiosa piattaforma digitale di Amazon Video. “Mad in Italy”, uscito in dvd sia in Usa che in Italia, è un thriller cupo girato quasi interamente nella provincia di Ascoli, mentre “All’Assalto” è un documentario che ricostruisce la nascita di questo genere musicale partendo proprio dai ricordi del gruppo rap ascolano Menti Criminali, attivi dal 1991.

Due prodotti estremamente diversi fra loro ma che hanno entrambi in comune il forte legame con il territorio di provenienza del regista. «Ovviamente è una grande soddisfazione riuscire a conquistare degli spazi così prestigiosi e avere la possibilità di mostrare i propri lavori ad un pubblico molto vasto – ha dichiarato Fazzini – ma è ancora più significativo che due prodotti totalmente indipendenti e realizzati in maniera completamente libera possano avere un percorso così longevo». La cosa singolare inoltre è che entrambi i film sono esplicitamente legati, in un modo o nell’altro, ad Ascoli Piceno.

Ormai affermato autore televisivo (“Nuovi eroi” per Rai 3 e “Camorriste”, solo per citare qualche titolo), il regista si è avvalso di professionisti che hanno contribuito alla riuscita dei singoli progetti, e molti sono i protagonisti illustri della scena musicale rap italiana intervenuti nel documentario come 99 Posse, Assalti Frontali, Sud Sound System e molti altri. Questo a testimoniare che le risorse del nostro territorio meriterebbero più visibilità in un contesto di comunicazione più ampio.

“Mad in Italy”, il thriller “piceno” esce finalmente in dvd


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X