facebook rss

Travolto da una moto sul lungomare,
muore il padre
dell’assessore Emanuela Carboni

SAN BENEDETTO - Stava attraversando la strada dopo essere stato nello chalet di famiglia "Stella Marina". E' deceduto poco dopo l'arrivo al Pronto Soccorso dell'ospedale. Sul posto la Polizia Municipale. Numerosi messaggi di cordoglio all'esponente dell'Amministrazione comunale

Dario Carboni

Travolto da una moto sul lungomare di San Benedetto, ha perso la vita Dario Carboni, 84 anni, padre di Emanuela Carboni, assessore ai Servizi sociali del Comune di San Benedetto. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio, quando l’anziano è stato investito dalla due ruote.

Gravissime le lesioni riportate dall’uomo, che è stato subito soccorso da automobilisti e da diverse persone che in quel momento si trovavano sul lungomare. Sul posto è arrivata in pochi minuti anche un’ambulanza del 118. I sanitari gli hanno prestato le prime cure e poi l’hanno trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale dove ha però cessato di vivere dopo pochi minuti.

Sul lungomare, per i rilievi e accertare eventuali responsabilità, una pattuglia della Polizia Municipale. Dario Carboni attraversava la strada dopo essere stato allo chalet di famiglia “Stella Marina”. Tanti sambenedettesi e tutta l’Amministrazione comunale, il sindaco Pasqualino Piunti in testa, si sono streti intorno al dolore di Emanuela Carboni e della sua famiglia.

L’assessore Emanuela Carboni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X