facebook rss

“Gran Galà dello Sport 2019”,
kermesse di fine anno al Ventidio Basso
I nomi di tutti i premiati e la fotogallery

ASCOLI - Il Massimo cittadino ha ospitato ancora una volta l'evento nato nel 2001 e giunto alla 19esima edizione. Assegnati gli Oscar e un nugolo di premi ad atleti, dirigenti e società che si sono distinti in campo regionale, nazionale e internazionale. E' stata anche la serata dei "Premi Coni"

L’asssessore Nico Stallone (a sinistra) e il sindaco Marco Fioravanti tra i presentatori Valerio Rosa e Cinzia Poli

di Andrea Ferretti

(fotoservizio di Andrea Vagnoni)

Ascoli celebra i suoi campioni. Premi per loro ma, come sempre, premi distribuiti a pioggia. Oscar per pochi, poi qualche menzione, alcuni riconoscimenti alla memoria e alla carriera, quindi una passerella senza fine che comprende anche chi nel 2019 ha conquistato un titolo regionale in una qualunque disciplina sportiva. Come tutte le precedenti (premiato finora circa un terzo della popolazione ascolana), anche l’edizione 2019 del “Gran Galà dello Sport” è stata possibile grazie allo sforzo organizzativo dell’assesorato allo sport dove da tanti anni Sandro Marcantoni recita un ruolo determinante. L’idea nacque nel 2001 e quest’anno, fresco di elezione, è toccato all’assessore Nico Stallone fare gli onori di casa dopo i dieci Galà targati Massimiliano Brugni il quale aveva preso il testimone dallo stesso Stallone. E’ invece stata la “prima” per il sindaco Marco Fioravanti. Ventidio Basso gremito come al solito con il novanta per cento dei posti, in platea e sui palchi, occupato da premiati che si sono avvicendati sul palco. Confermati presentatori il giornalista Valerio Rosa e Cinzia Poli. Moltissimi i premiati che hanno ritirato il riconoscimento di persona. Tanti quelli assenti – uno su tutti Orsolini – compresi anche chi forse ancora è all’oscuro di essere stato premiato. Intervalli musicali affidati al “Piceno Pop Chorus”.

PREMI OSCAR – Riccardo Orsolini (atleta) protagonista nel Bologna in Serie A che ha recentemente debuttato nella Nazionale maggiore segnando un gol, Alberto Sembroni (allenatore), Fainplast di Battista Faraotti (mecenate dello sport), Davide Valacchi l’ascolano non vedente che vive a Bologna che ha percorso in bici (tandem) 12.000 km da Roma al Kazakistan.

PREMIO OROGLIO ASCOLANO – Francesco Ceci (ciclismo su pista), Romano Fenati (motociclismo), Stefano Travaglia (tennis), Nazzareno Di Marco (lancio del disco).

OSCAR ALLA MEMORIA – Alfonso Ceci, Paolo Pierbattista, Fausto Pietrzela.

MENZIONI SPECIALI – Ivo Panichi, Vincenzo Lori.

CAMPIONI ITALIANI – Aci-Csai: Federico Leoni (gruppo produzione EVO), Alessandro Gabrielli (categoria E2SH), Giovanni Cuccioloni (Civm classde 1400 Racing Start), Alberto Cialini (Aci karting categoria Kzn). Asa: Simone Comini (lancio del giavellotto categoria Promesse). Takedown: Guido Di Giosia (stile libero Under 23). Boxe Ascoli: Mickael Tirabassi (categoria Junior), Carlotta Paoletti (categoria 75kg). SportLifeClub: Martina Corradino (categoria Junior ginnastica ritmica), Benedetto Bonfini (categoria Allieve ginnastica ritmica). Nuoto: Irene Castelli della Samb Nuoto (100 rana categoria Master).

MEDAGLIATI CAMPIONATI ITALIANI – Takedown: Nicola Gagliardi (terzo categoria Cadetti stile libero), Angela Poli (terza categoria Esordienti). Scuderia Memo Corse Aci-Csai: Amedeo Pancotti (secondo Trofeo Montagna classe E1). SportLifeClub: Gloria Dine (seconda categoria Allieve ginnastica ritmica), Martina Cuscati (terza categoria Allieve ginnastica ritmica).

CONVOCATI IN MAGLIA AZZURRA – Team Ceci Dreambike: Maila Andreotti (Giochi Olimpici Europei). Amatori Rugby Ascoli: Riccardo Calcagni (Nazionale Under 17). Ascoli Calcio: Luca Bolletta, Ivan Altamura, Carlo Cisternino e Pier Biagio Carano (Nazionale Under 15), Andrea Freanzolini (Nazionale Under 17).

SOCIETA’ VINCITRICI DI CAMPIONATI E TITOLI – Futsal D&G (campionati di calcio a cinque di Serie D). Ascoli Calcio (Primavera e Berretti alle semifinali nazionali). SportLifeClub (Serie D prima nella categoria Junior e seconda nella categoria Allieve, prima nei campionati Csen categoria Esordienti). Sestiere Porta Solestà (musici primi e sbandieratori terzi ai Campionati Fisb, musici secondi ai Campionati Fisb Under).

TECNICI DI ATLETI VINCITORI DI CAMPIONATI E TITOLI – Sci Club Ascoli: Andrea Giuliani e Luca Canala. SportLifeClub: Bianca Nardinocchi, Rosanna Viola, Yulia Shumeykina e Katiuscia Balducci. Ginnastica rimica Uisp: Sara Mignini e Barbara Muziani. Futsal D&G: Angelo Croci. Helvia Recina Futsal Recanati: Nicolino Rocchi.

CAMPIONATI INTERNAZIONALI – Lorenzo Secchiaroli (Sezione ascolana Federazione italiana pesca sportiva-attività subacquee-nuoto pinnato) terzo classificato al Mondiale a coppie di surf casting in Sudafrica gareggiando con la Lega Navale di Cupra Marittima.

PREMIO COMITATO ITALIANO PARALIMPICO – Campionati italiani Fisdir: Albatros Nuoto (Silva Santori prima ai Campionati italiani di nuoto vasca corta 100 dorso, seconda nei 50 stile libero e 200 dorso). Squadre “Mirmidoni” (hockey in carrozzina), “Picena non vedenti” (torball), “Polisportiva Borgo Solestà” (calcio quarta categoria).

MENZIONI – Sci Club Ascoli (Carlotta Laganà, Francesca Viviani). Team Ceci Dreambike (Dario Zampieri). Amatori Rugby Ascoli (Ivan Giantomassi e Giuseppe Salvati)

PREMI ALLA CARRIERA – Vincenzo Gagliardi (Sci Club Montepiselli), Maurizio Celani (Centro Ippico Piceno), Mauro Pagnoni (Karate Club Ascoli).

CAMPIONI REGIONALI – Asa Ascoli: Pietro Colonnella, Valero De Angelis, Mirco Capponi, Orges Hazisllari, Ilenia Angelini, Sabrina Salvatori, Asis Mascetti, Marco Nardocci, Davide Caputo, Chiara Rociola, Marta Marocchi, Ashley Varagnolo, Francesco Mancini, Allegra Albertini. Ginnastica Ascoli: Asia Ionni, Susanna Tarli, Sara Sabatini, Iris Giacconi, Compagnia Arcieri Piceni: Giuliano Scancella. Tiro a segno Ascoli: Giancarlo Cappelli. Kick Boxing Ascoli: Leonardo Censori, Davide Orelli, Federico Orelli. Progetto Ciclismo Piceno: Denis Tanushi. SportLifeClub: Lucrezia Flaiani, Sofia Virgulti, Giulia Spurio, Angelica Orsini. Sci Club Ascoli: Diego Canala, Rebecca Romoli. Karate Club Ascoli: Lorenzo Di Matteo. Climbing Ascoli: Sara Giuseppetti. Uisp Sport per tutti (Ginnastica ritmica): Beatrice Galiè, Alice De Santis. Categoria Master: Pasquale Iezzi dell’Asa Ascoli (atletica), Luca Bachetti e Cristiano Romoli dello Sci Club Ascoli.

PREMI CONI – Compagnia Arcieri Piceni – Bernardino Gaspari (stella di bronzo), Mariano Conti (stella d’argento), Giulio Lucidi (stella d’argento al merito sportivo), Attilio Romanelli (palma di bronzo al merito tecnico), Alessandro Simonetti (palma di bronzo al merito tecnico). Medaglie al valor atletico Francesco Ceci. Diploma al merito sportivo: Guido Di Giosia, Nicola Gagliardi, Angela Poli e Alberto Sembroni (lotta libera), Lorenzo Melosso e Edoardo Celani (sport equestri); Filippo Carosi, Greta Pagnotta, Simone Capriotti, Asia Capriotti, Alessio Sestili e Noemi Sestili (danza sportiva); Enrico Bruno e Piergiorgio Cassano (karate); Giovanni D’Amico, Federico Panella e Jacopo Zuppini (rugby).

CAMPIONATI ENTE PROMOZIONE SPORTIVA – SportLifeClub (campioni italiani Cecilia Bevini e Viola Alisa Mariani). SportLifeClub (medagliati ai campionati italiani Miriam Seghetti, Anna Laura Cecchini, Benedetto Mannocchi e Giorgia Marchesani). Uisp Ascoli: Elena Colati (ginnastica ritmica).

ANNIVERSARIO – Asd Truentum per i 55 anni di attività.

LA FOTOGALLERY DI ANDREA VAGNONI


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X