facebook rss

Picchiò la ragazza dentro e fuori il bar,
giovane finisce a processo

ASCOLI - I fatti risalgono al maggio del 2015 in un locale della vallata del Tronto lungo la Salaria. Di fronte al giudice Matteo Di Battista sono stati ascoltati diversi testimoni che hanno ripercorso la notte di follia

Il Tribunale di Ascoli

Botte e insulti ad una ragazza dentro al bar, un vaso scagliato contro la vetrata del pubblico esercizio e danni alla macchina della donna. E’ quello che avvenne nel maggio del 2015 in un locale della vallata del Tronto lungo la Salaria e per cui è finito a processo un ragazzo. Questa mattina in Tribunale, di fronte al giudice Matteo Di Battista, sono stati ascoltati alcuni testimoni tra cui la titolare del bar, clienti e addetti alla pulizia della strada.

I testimoni hanno ripercorso la nottata movimentata ricordando in particolare l’episodio di un vaso tirato contro la vetrata del bar e l’aggressione alla ragazza che era stata tirata per il giubbotto e per i capelli lungo la Salaria. In precedenza, la donna era stata anche insultata e colpita con un calcio all’interno del locale finendo a terra. La lite era proseguita anche nel parcheggio con l’uomo che danneggiò lo specchietto della macchina della vittima dell’aggressione.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X