facebook rss

Alla Reggiana il big match nella giornata delle “corsare”

SERIE C - Nell'ultima di andata, le prime della classe vincono tutte, tranne il Padova che perde lo scontro diretto a Reggio Emilia. Dietro la capolista Vicenza non perde colpi il Carpi che batte la Samb. Le altre marchigiane: Fermana vince fuori, Fano perde in casa, buon punto esterno della Vis Pesaro

La 19esima di andata oltre a segnare il giro di boa del girone B della Serie C, verrà ricordata anche come la “giornata delle corsare”. Metà (cinque su dieci) delle partite si chiudono infatti con il segno “2”. Le prime vincono tutte, fatta eccezione per l’ex capolista Padova sconfitta a Reggio Emilia nello scontro diretto che vede ora la Reggiana buttarsi all’inseguimento del duo di testa formato da Vicenza e Carpi. I veneti ne segnano tre a Imola, agli emiliani basta la vittoria di misura sulla Samb. Momento nero per i rossoblù, ora noni, che sentono scricchiolare la posizione playoff. Momento magico, invece, per la Fermana che passa a Gubbio mentre le altre marchigiane portano a casa un punto in due: pari della Vis Pesaro a Salò, ko interno per il Fano con la Virtus Verona.

DICIANNOVESIMA GIORNATA DI ANDATA

Sabato 14 dicembre ore 15,15: Modena-Ravenna 2-0

Domenica 15 dicembre ore 15,15: Arzignano-Cesena 0-1, Feralpi Salò-Vis Pesaro 1-1, Gubbio-Fermana 0-1, Rimini-Triestina 0-1, Alto Adige-Piacenza 0-2, Fano-Virtus Verona 0-1, Carpi-Samb 1-0, Imolese-Vicenza 0-3

Lunedì 16 dicembre ore 21: Reggiana-Padova 1-0

CLASSIFICA: Vicenza 45 punti, Carpi 41, Reggiana 38, Padova 36, Alto Adige 35, Piacenza 34, Feralpi Salò 30, Modena 29, Samb 28, Virtus Verona 27, Triestina 26, Cesena 24, Fermana 21, Vis Pesaro 19, Ravenna 18, Arzignano 16, Gubbio 15, Imolese 14, Fano 13, Rimini 12.

MARCATORI

12 gol: Paponi (Piacenza)

9 gol: Morosini (Alto Adige)

8 gol: Mazzocchi (Alto Adige), Vano (Carpi), Marchi (Reggiana), Cernigoi (Samb)

7 gol: Scappini (Reggiana), Marotta (Vicenza), Magrassi (Virtus Verona)

6 gol: Biasci (Carpi), Butic (Cesena), Caracciolo (Feralpi Salò), Kargbo e Varone (Reggiana), Granoche (Triestina), Odogwu (Virtus Verona)

5 gol: Jelenic (Carpi), Borello (Cesena), Barbuti (Fano), Scarsella (Feralpi Salò), Sbaffo (Gubbio), Rossetti (Modena), Pergreffi (Piacenza), Giovinco (Ravenna), Frediani (Samb)

4 gol: Casiraghi (Alto Adige), Rocco (Arzignano), Maurizi (Carpi), Cognigni (Fermana), Cesaretti (Gubbio), De Grazia (Modena), Santini (Padova), Nocciolini (Ravenna), Gerardi (Rimini), Di Massimo (Samb), Costantino (Triestina), Giacomelli (Vicenza), Grandolfo (Vis Pesaro)

3 gol: Rover (Alto Adige), Parlati (Fano), Maistrello (Fermana), Ronaldo (Padova), Della Latta (Piacenza), Zamparo (Rimini), Gomez (Triestina), Cazzola e Danti (Virtus Verona), Voltan (Vis Pesaro)

2 gol: Turchetta e Petrella (Alto Adige); Piccioni, Bonalumi e Cais (Arzignano), Saric (Carpi); Russini, Franco, Sarao e Zecca (Cesena), Kanis (Fano); Guidetti, Ceccarelli e Maiorino (Feralpi Salò), Petrucci e Molinari (Fermana), Rafael Munoz (Gubbio); Latte Lath, Vuthaj, Padovan e Belcastro (Imolese); Spagnoli, Tulissi, Pezzella e Sodinha (Modena); Pesenti, Bunino, Castiglia, Mandorlini, Soleri e Germano (Padova), Corradi (Piacenza), Lunetta (Reggiana); Rapisarda, Volpicelli e Orlando (Samb), Giorico (Triestina); Arma, Vandeputte, Pontisso, Cappelletti e Cinelli (Vicenza), Marcandella (Virtus Verona), Paoli (Vis Pesaro)

1 gol: Maldonado, Ierardi, Ferrara e Balestriero (Arzignano); Rossoni, Carta, Boccaccini e Carletti (Carpi), Rosaia (Cesena); Di Sabatino, Baldini, Paolini, Di Francesco, Carte Said e Gatti (Fano); Magnino, Mauri e Giani (Feralpi Salò); Persia, Liguori, Mantini, Bellini e Bacio Terracino (Fermana); Sorrentino, Zanoni, Hraiech e Maini (Gubbio); Ngissah, Boccardi, Sall e Checchi (Imolese); Zaro, Ferrario, Bearzotti, Davì, Duca e Boscolo Papo (Modena); Kresic, Buglio, Baraye, Mokulu e Andelkovic (Padova); Marotta, Nannini, Imperiale, Nicco, Cacia e Sylla (Piacenza); Purro, D’Eramo, Lora, Papa, Pellizzari, Raffini e D’Eramo (Ravenna); Zanini, Radrezza e Staiti (Reggiana); Arlotti, Van Ransbeeck, Ventola, Silvestro, Scappi, Ferrani, Zamparo e Palma (Rimini), Angiulli e Miceli (Samb), Malomo e Mensah (Triestina); Pontisso, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Beccaro, Gatto, Formiconi, Mensah e Soleri (Triestina); Guerra, Bruscagin, Saraniti, Guerra e Zonta (Vicenza); Onescu, Danieli, Manfrin, Rossi e Sirignano (Virtus Verona); Misin, Gianola, Lazzari e Malec (Vis Pesaro)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X