facebook rss

Ascoli, il bomber Gianluca Scamacca:
«Voglio restare qui e fare più punti possibile»

SERIE B - L'attaccante dopo il sesto gol in campionato (più 4 in Coppa Italia e altrettanti nell'Under 21) guarda avanti con fiducia. «Domenica con il Pordenone dovremo avere il sangue agli occhi». Squadra: lavoro differenziato per Rosseti, Pucino, Da Cruz, Andreoni e Brosco, mentre Ferigra è out

Uno dei gol segnati da Scamacca

Gol partita contro il Cittadella. Una rete da tre punti che ha spinto l’Ascoli di nuovo nel gruppo delle squadre che occupano un posto nella griglia playoff. Gianluca Scamacca fa il punto della situazione in vista della delicata trasferta al “Dacia Arena” di Udine dove domenica sera (ore 21) l’Ascoli affronta il Pordenone dell’ex Tesser, matricola terribile che occupa, solitaria, il secondo posto in classifica alle spalle della capolista Benevento.

Scamacca e Ardemagni

«Il successo di sabato è stato importantissimo per il morale e perché ci ha dato maggiore sicurezza nei nostri mezzi – dice Scamacca – aspetti che ci aiutano maggiormente ad affrontare le ultime partite del girone di andata con più consapevolezza. Devo ringraziare Ardemagni per l’assist del gol. A fine gara mi hanno detto che anche il mio secondo gol era regolare e non c’era fuorigioco, ma in campo non mi ero accorto di nulla. Con Ardemagni ho un bel rapporto – aggiunge il giovane attaccante romano – mi dà consigli, mi dice sempre di stare dentro l’area, mi sta aiutando moltissimo, è una grandissima persona».

Con Scamacca è inevitabile parlare di mercato visto che l’azzurrino fa gola a diversi club di Serie A e anche stranieri. «Voglio restare qui fino a fine stagione e comunque non ho ricevuto chiamate – la decisa risposta del centravanti di proprietà del Sassuolo – e mi auguro che da qui a fine stagione faremo più punti possibile per arrivare alla sosta con maggiore tranquillità».

La testa è già al Pordenone. «Domenica a Udine servirà una grande partita, dovremo avere il sangue agli occhi. Se anche la fortuna ci assisterà e giocheremo con fame e spensieratezza – la conclusione di Scamacca – allora credo che potremo tornare a casa con un bel bottino».

SQUADRA – Allenamento pomeridiano oggi mercoledì 18 dicembre al “Picchio Village”. Nel “menù” proposto da mister Zanetti, partitine e lavoro in palestra. Hanno lavorato a parte Rosseti, Pucino, Da Cruz, Andreoni e Brosco. Terapie per Ferigra. Domani, giovedì 19 dicembre, nuova seduta alle ore 11.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X