facebook rss

I Babbi Natale sulle Harley
a Centobuchi e Monteprandone

MONTEPRANDONE - L'iniziativa porta la firma dell'attiva Avis. Lo scopo di questi eventi è quello di riuscire a promuovere i valori della donazione

 

I Babbi Natale accolti dal sindaco

Una domenica spettacolare a Monteprandone dove una trentina di centauri in Harley Davidson vestiti da Babbo Natale hanno dato vita ad un carosello molto suggestivo per le vie del paese. L’evento è stato organizzato dai volontari Avis di Monteprandone, in collaborazione con l’Associazione Cento Per Cento, la Pro Loco di Monteprandone e con l’assistenza della Federvol Protezione Civile. I centauri hanno destato la meraviglia di adulti e bambini, scesi per le strade incuriositi dal ruggito delle moto. Lo scopo di questi eventi, dicono i volontari Avis di Monteprandone è quello di riuscire a promuovere i valori della donazione.

E chi meglio di Babbo Natale può interpretare questo ruolo, lui che è il donatore per eccellenza. Un sentito ringraziamento va al Free Chapter V Picenum Harley Group che ha accettato l’invito di sfilare per le strade di Monteprandone con le loro roboanti moto con l’obiettivo di risvegliare gli animi delle persone verso i valori della solidarietà. L’Avis di Monteprandone, con questo evento, suggella un anno di promozione e presenza costante nel territorio. A tutti coloro che desiderano ricevere maggiori informazioni sulla donazione del sangue, il direttivo Avis ha il piacere di accoglierli nella nuova sede in Piazza dell’Unità a Centobuchi, accanto al Giovarti.

Foto di gruppo davanti agli addobbi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X