facebook rss

Marco Finori in società
con “Bolognola Ski”
prende in gestione
le piste di Campo Catino

ASCOLI - L’imprenditore sambenedettese, che si è aggiudicato il bando di gara per gestire gli impianti di risalita del Monte Piselli, chiusi in attesa della sentenza del Tar: «Al Monte Piselli stagione ormai compromessa». Con i soci maceratesi ha costituito la “Snowstar srl” vincendo l’appalto per la gestione della stazione invernale in provincia di Frosinone

L’imprenditore Marco Finori

Rimossa la delusione per la mancata apertura degli impianti di sci del Monte Piselli, di cui si era aggiudicato il bando di gara per la gestione (il 15 gennaio il Tar dovrà esprimersi sul ricorso presentato dalla “Remigio Group”), Marco Finori si è subito attivato per dare vita ad un nuovo progetto: la gestione degli impianti di risalita a Campo Catino, in provincia di Frosinone (una seggiovia e tre skilift posizionati a 1.900 metri). Così, costituita, insieme alla “Bolognola Ski”, una società ad hoc, la “Snowstar srl”, l’altro ieri, all’apertura delle buste, l’imprenditore sambenedettese si è visto aggiudicare quello che è stato il secondo bando di gara, visto che il primo, svoltosi a novembre, è andato deserto per mancanza di società interessate e, quindi, di offerte economiche.

Gli impianti di risalita di Campo Catino, in provincia di Frosinone

«Il 3 gennaio io e i soci che fanno capo alla “Bolognola Ski” firmeremo il contratto che ci permetterà di gestire gli impianti e salvare la stagione a Campo Catino – spiega Finori – il nostro è un progetto decennale che prevede il miglioramento della stazione sciistica attraverso l’installazione di tappeti per il camposcuola e la creazione di un impianto di innevamento artificiale. A dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, che la mia azienda è solida finanziariamente (Finori gestisce anche gli impianti di sci di Prati di Tivo sul Gran Sasso, ndr) e va avanti senza esposizioni bancarie».

La seggiovia di Monte Piselli, che rischia di rimanere chiusa

Finori poi non poteva non tornare sulla situazione che si è creata intorno alle piste da sci del Monte Piselli. «Io sono un eterno ottimista – chiosa l’imprenditore sambenedettese -, ma per quanto riguarda, appunto Monte Piselli, credo proprio che la stagione sia, purtroppo, fortemente compromessa a discapito degli ascolani e di tutti gli appassionati della montagna, dello sci e dello snowboard».

ad.ce.

Monte Piselli, il legale della “Marco Finori”: «La stagione sciistica è purtroppo compromessa»

Monte Piselli, il legale della “Marco Finori”: «La stagione sciistica è purtroppo compromessa»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X