facebook rss

Ascoli, l’ex trainer Mangia
nuovo C.T. di Malta
De Feo alla Vis Pesaro

CALCIO - L'allenatore nel 2015-2016 lasciò i bianconeri per "motivi di salute" a tre giornate dalla fine. Capodanno all'estero: Scamacca e Laverone negli Usa, Gravillon nel Dubai

Devis Mangia

Devis Mangia, ex allenatore dell’Ascoli, é il nuovo Commissario Tecnico della Nazionale di Malta. Ha sottoscritto un contratto fino al 2023. Oltre al ruolo di CT, sarà anche coordinatore di tutte le Rappresentative nazionali. L’annuncio è stato dato da Bjorn Vassallo, presidente della Federcalcio maltese.

«Sono molto felice di questa opportunità. Il progetto che è molto ambizioso e sono fiducioso che con il lavoro possiamo migliorare il livello del calcio maltese» ha detto Mangia, 45 anni. Il tecnico milanese ha esordito nel grande calcio nel 2011 subentrando a Pioli sulla panchina del Palermo, di cui allenava la Primavera. Successivamente ha guidato la Nazionale Under 21 fino alla finale degli Europei persi contro la Spagna. Mangia ha poi allenato Spezia, Bari, Ascoli e i romeni del Craiova. Sulla panchina dell’Ascoli é stato nel campionato di Serie B 2015-2016 lasciando la squadra ai suoi collaboratori “per motivi di salute” quando mancavano solo due giornate al termine del campionato. Un congedo che resta avvolto da qualche mistero.

De Feo

DE FEO ALLA VIS PESARO – Sul fronte del mercato si registra il passaggio dell’attaccante bianconero Gianmarco De Feo alla Vis Pesaro nel girone B della Serie C. De Feo (25 anni) ha disputato l’ultimo campionato nella Lucchese in C. Tornato ad Ascoli per fine prestito, questa estate é stato escluso dalla “rosa” restando inattivo per tutto il girone di andata, pur essendo contrattualizzato fino al prossimo giugno. Una settimana prima di Natale ha risolto il contratto che lo legava al Picchio.

CAPODANNO ALL’ESTERO – Sono giorni di vacanza per i calciatori della Serie B, con la sospensione del campionato che ripartirà sabato 18 gennaio 2020. Anche quelli dell’Ascoli hanno colto l’occasione per trascorrere una settimana di vacanza in Italia o all’estero. Gravillon si è recato nel Dubai, Scamacca e Laverone sono volati negli Stati Uniti, mentre hanno scelto le capitali europee Rosseti (Parigi) e Chaja (Londra).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X