facebook rss

Mercato Ascoli: si stringe
per Tutino, Sernicola
e il portoghese Diogo Pinto

SERIE B - L'attaccante esterno (ancora una volta escluso dal Verona in A) é richiestissimo in B. Può arrivare in cambio di Ninkovic. Il terzino sinistro è in uscita dall'Entella

Gennaro Tutino del Verona

di Bruno Ferretti

Gennaro Tutino, l’attaccante del Napoli, attualmente in prestito al Verona, piace molto all’Ascoli ma a diverse altre società di Serie B. La concorrenza non manca. Tutino, 23 anni, napoletano, può arrivare in bianconero nell’operazione Ninkovic con il Bari. Il presidente dei pugliesi Luigi De Laurentiis è figlio di Aurelio, numero uno del Napoli e fra i due club c’è una sinergia. L’acquisto da parte del Napoli aiuterebbe Ninkovic ad accettare il declassamento in Serie C dove lo aspetta a braccia aperte Vivarini, suo ex allenatore ad Empoli e Ascoli.

Il Verona oggi domenica 5 gennaio, ha disputato e vinto (0-2) a Ferrara contro la Spal l’anticipo della prima partita del nuovo anno, e Tutino non ha trovato posto neppure in panchina. É sempre più probabile il suo ritorno anticipato al Napoli in questa sessione di mercato, senza aspettare il prossimo 30 giugno, fine del prestito. Vero è che oltre ad Ascoli, Empoli e Cosenza anche Livorno e Salernitana si sono aggiunti alla lista delle squadre interessate a Tutino che nel passato campionato ha segnato 10 gol in B con il Cosenza. Ha 23 anni ed é un attaccante esterno di notevoli qualità tecniche: piace a mezza Serie B.

Sernicola

Nei prossimi giorni, intanto, l’Ascoli dovrebbe chiudere con il Benfica l’ingaggio di Diogo Costa Pinto, 21 anni, trequartista, che si è posto in evidenza nel campionato portoghese di Segunda Liga nelle file del Benfica B. Previsto anche un incontro con il Sassuolo per Leonardo Sernicola, 23 anni, terzino sinistro attualmente in forza al l’Entella dove però é stato utilizzato ben poco (4 partite, 1 gol). L’Ascoli cerca una valida alternativa per D’Elia, l’unico terzino sinistro di ruolo nella “rosa” a disposizione di Zanetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X