facebook rss

Comunanza da record,
tiene il passo l’Orsini,
rallentano Spinetoli e Torrione

SECONDA CATEGORIA/L PUNTO - La prima di ritorno non inizia bene per le picene del girone G, con il Montefiore che becca sei gol. Nel girone H, la squadra di mister Padalino centra la nona vittoria consecutiva e porta a sei punti il vantaggio sulla seconda

di Lino Manni

GIRONE G – Prima di ritorno nel campionato di Seconda categoria. Non iniziano certo bene le compagini picene nel girone G. Il Ripatransone cade sul terreno del Borgo Mogliano mentre il Montefiore rimedia ben sei reti in trasferta con il Valtesino. Pareggio per il Real Cuprense  mentre la sfida tra Porchia e Gmd Grottammare ha visto il netto successo della compagine rivierasca: 1-4. In un girone dove comanda il Montottone Grottese la compagine picena meglio “piazzata” è il Gmd al quinto posto, in piena zona playoff. L’Atletico Porchia staziona nella zona centrale della classifica mentre Real Cuprense, Ripatransone e Montefiore sono nella zona a rischio.

Risultati: Atletico Porchia-Gmd Grottammare 1-4, Borgo Mogliano-Avis Ripatransone 2-1 Magliano-Borgo Rosselli 2-0, Monte&Torre-Montottone 0-1, Mandolesi-Real Cuprense 0-0, Usa Santa Caterina-Corva 2-1, Grottazzolina-Petritoli 2-0, Valtesino-Montefiore 6-0.

Classifica: Montottone 35 punti, Usa Santa Caterina 33, Valtesino 32, Monte&Torre 31, Gmd Grottammare 30, Borgo Mogliano 27, Atletico Porchia 24, Borgo Rosselli 23, Corva 20, Petritoli 19, Grottazzolina 18, Magliano e Real Cuprense 14, Avis Ripatransone 13, Montefiore 12, Mandolesi 7.

Tonino Celani e Gianni Orsini, presidente e presidente onorario della Orsini di Ascoli

GIRONE H – E’ un Comunanza da record. La compagine dei Sibillini centra la nona vittoria consecutiva accumulando un vantaggio di ben 6 punti sulla seconda in classifica, l’Olimpia Spinetoli. La squadra di mister Padalino è la regina incontrastata del raggruppamento. Delle inseguitrici, nella prima di ritorno, ha retto il passo solo l’Orsini che ha espugnato il terreno dell’Agraria ma la vetta resta sempre lontana: -8. Bene l’Acquasanta che ha sfruttato il fattore campo portandosi a ridosso della zona playoff. Rallenta il Torrione bloccata sul pari dalla Vis Stella. Pareggia in casa l’Audax Pagliare con il Piceno United. Una partita ricca di colpi di scena con i locali in vantaggio sul finire della prima frazione di gioco poi raggiunti sul finire della partita dagli ascolani. Una occasione sciupata dai pagliarani ma il Piceno ci ha messo grinta e volontà per non allontanarsi dalla zona playoff. In coda giornata da dimenticare per il Piazza Immacolata, sconfitta pesantemente in casa (0-4 con il Comunanza) e relegata in piena zona playout. Ricomincia con una sconfitta la Vigor Folignano sempre più ultima. Punticino della speranza per la Jrvs Ascoli mentre la Pro Calcio conquista una vittoria che vale doppio proprio con la Vigor Folignano. Nel centro classifica battuta d’arresto per il Maltignano mentre Acquaviva e Monteprandone si dividono la posta in palio.

Risultati: Acquaviva-Monteprandone 0-0, Audax Pagliare-Piceno United 1-1, Jrvs Ascoli-Olimpia Spinetoli 0-0, Piazza Immacolata-Comunanza 0-4, Vigor Folignano-Pro Calcio 1-2, Vis Stella-Torrione 0-0, Agraria-Orsini 0-2, Acquasanta-Maltignano 3-2.

Classifica: Comunanza 39 punti, Olimpia Spinetoli 33, Orsini 31, Torrione 30, Audax Pagliare 27, Acquasanta 26, Acquaviva 24, Piceno United 23, Agraria 20, Monteprandone 17, Maltignano 15, Pro Calcio 14, Vis Stella 13, Piazza Immacolata e Jrvs Ascoli 12, Vigor Folignano 7.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X