facebook rss

Ascoli, il mercato ancora non decolla:
Ardemagni e Ninkovic in bilico,
il Frosinone su D’Elia

SERIE B - La società bianconera aspetta le mosse delle altre. Sono già trascorsi dieci giorni e non é successo niente di importante. L'ex Ciciretti va all'Empoli

Ardemagni e Ninkovic si abbracciano

di Bruno Ferretti

L’Empoli ha ufficializzato l’ingaggio di Amato Ciciretti, proveniente dal Napoli. L’ex fantasista dell’Ascoli cerca rilancio dopo essere rimasto praticamente disoccupato nel girone di andata (ha disputato una sola partita con la Primavera). Si era parlato anche di un possibile ritorno di Ciciretti in bianconero come possibile sostituto di Ninkovic nel caso in cui  fosse andato via. Ma il serbo ha rinunciato facendo naufragare la trattativa fra Ascoli, Napoli e Bari. E così Ciciretti é andato all’Empoli.

D’Elia

La società bianconera avrebbe voluto effettuare la maggior parte delle operazioni nei primi giorni del mercato per mettere subito i rinforzi a disposizione di Zanetti ma i primi 10 giorni sono trascorsi e siamo ancora fermi al palo, fatta eccezione per un paio di operazioni secondarie come il prestito dall’Hertha Berlino del tedesco Cosic (21 anni) consigliato da un amico al patron Pulcinelli e il rientro anticipato dell’attaccante Di Francesco (19) dal Fano. Sempre più decisivi sono i procuratori dei calciatori che, in pratica, guidano il mercato e decidono i trasferimenti mentre i direttori sportivi hanno un ruolo secondario. L’Ascoli non fa eccezione.

Le operazioni principali riguardano Ninkovic e Ardemagni. Il serbo ha fatto sapere che non intende scendere in Serie C gelando il Bari che lo aspetta a braccia aperte. E anche il Napoli, pronto a fare da tramite. la borsa del mercato dà in ribasso l’interesse di Frosinone e Vicenza su Ardemagni che il prossimo marzo compirà 33 anni e alla scadenza dell’attuale contratto ne avrà 34. L’Ascoli avrebbe chiesto 400.000 euro per cedere il suo capitano, cifra considerata eccessiva dai potenziali acquirenti perché il costo complessivo dell’operazione, compreso il prolungamento del contratto di Ardemagni, si avvicinerebbe ai 2 milioni di euro.

Ciciretti quando era bianconero

L’Ascoli cerca un terzino sinistro (Sernicola dell’Entella?) anche perché D’Elia potrebbe andare al Frosinone. Per il ruolo di play i candidati sono sei: Mazzitelli (Sassuolo), Firenze (Salernitana), Memushaj (Pescara), Di Gennaro (Juve Stabia), Sciaudone (Cosenza), Castagnetti (Cremonese) e non solo loro. Sul fronte dei possibili partenti, oltre a De’Elia, anche Laverone, Gerbo e Rosseti.

GRAVILLON STOP: GASTROENTERITE – Il difensore Gravillon non ha partecipato all’allenamento del venerdì causa gastroenterite. Lavoro ridotto per Da Cruz, Chajia, Laverone, Da Cruz, Rosseti, Ferigra e Pucino. Quest’ultimo difficilmente potrà recuperare la partita del 18 gennaio a Trapani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X