facebook rss

Il primo squillo del 2020 è della Samb

SERIE C - Dei rossoblù l'unico anticipo-exploit della seconda di ritorno. Domenica 12 gennaio in campo tutte le altre. Calendario "pazzo": la prima di ritorno si giocherà il 22 gennaio, addirittura dopo il terzo turno del 18 e 19 gennaio

Il campionato di Serie C è ripartito con il 2020. Lo ha fatto dopo il giro di boa e, cosa bizzarra, l’ha fatto con la seconda giornata di ritorno, dopo che la prima giornata venne rinviata dal 19 dicembre 2019 al 22 gennaio 2020 a causa lo sciopero che paralizzò il terzo campionato nazionale. Si gioca dunque la seconda di ritorno con la prima che si disputerà mercoledì 22 gennaio, addirittura dopo il terzo turno del 18-19 gennaio. Dopo l’inaugurazione affidata al colpaccio della Samb a Trieste (unico anticipo del sabato), tutte le altre in campo domenica. La capolista Vicenza riparte da Fermo, la sua più diretta inseguitrice (Carpi) gioca in casa lo scontro diretto con l’Alto Adige, la Reggiana in casa col Ravenna, il Padova viaggia a Fano.

SECONDA GIORNATA DI RITORNO

Sabato 11 gennaio ore 19,30: Triestina-Samb 1-2

Domenica 12 gennaio ore 15: Rimini-Feralpi Salò, Virtus Verona-Gubbio, Fano-Padova, Modena-Piacenza, Reggiana-Ravenna.

Domenica 12 gennao ore 17,30: Vis Pesaro-Cesena, Arzignano-Imolese, Fermana-Vicenza, Carpi-Alto Adige.

CLASSIFICA: Vicenza 45 punti, Carpi 41, Reggiana 38, Padova 36, Alto Adige 35, Piacenza 34, Samb 31, Feralpi Salò 30, Modena 29, Virtus Verona 27, Triestina 26, Cesena 24, Fermana 21, Vis Pesaro 19, Ravenna 18, Arzignano 16, Gubbio 15, Imolese 14, Fano 13, Rimini 12.

MARCATORI

12 gol: Paponi (Piacenza)

9 gol: Morosini (Alto Adige), Cernigoi (Samb)

8 gol: Mazzocchi (Alto Adige), Vano (Carpi), Marchi (Reggiana)

7 gol: Scappini (Reggiana), Marotta (Vicenza), Magrassi (Virtus Verona)

6 gol: Biasci (Carpi), Butic (Cesena), Caracciolo (Feralpi Salò), Kargbo e Varone (Reggiana), Granoche (Triestina), Odogwu (Virtus Verona)

5 gol: Jelenic (Carpi), Borello (Cesena), Barbuti (Fano), Scarsella (Feralpi Salò), Sbaffo (Gubbio), Rossetti (Modena), Pergreffi (Piacenza), Giovinco (Ravenna), Frediani (Samb), Costantino (Triestina)

4 gol: Casiraghi (Alto Adige), Rocco (Arzignano), Maurizi (Carpi), Cognigni (Fermana), Cesaretti (Gubbio), De Grazia (Modena), Santini (Padova), Nocciolini (Ravenna), Gerardi (Rimini), Di Massimo (Samb), Giacomelli (Vicenza), Grandolfo (Vis Pesaro)

3 gol: Rover (Alto Adige), Parlati (Fano), Maistrello (Fermana), Ronaldo (Padova), Della Latta (Piacenza), Zamparo (Rimini), Gomez (Triestina), Cazzola e Danti (Virtus Verona), Voltan (Vis Pesaro)

2 gol: Turchetta e Petrella (Alto Adige); Piccioni, Bonalumi e Cais (Arzignano), Saric (Carpi); Russini, Franco, Sarao e Zecca (Cesena), Kanis (Fano); Guidetti, Ceccarelli e Maiorino (Feralpi Salò), Petrucci e Molinari (Fermana), Rafael Munoz (Gubbio); Latte Lath, Vuthaj, Padovan e Belcastro (Imolese); Spagnoli, Tulissi, Pezzella e Sodinha (Modena); Pesenti, Bunino, Castiglia, Mandorlini, Soleri e Germano (Padova), Corradi (Piacenza), Lunetta (Reggiana); Rapisarda, Volpicelli e Orlando (Samb), Giorico (Triestina); Arma, Vandeputte, Pontisso, Cappelletti e Cinelli (Vicenza), Marcandella (Virtus Verona), Paoli (Vis Pesaro)

1 gol: Maldonado, Ierardi, Ferrara e Balestriero (Arzignano); Rossoni, Carta, Boccaccini e Carletti (Carpi), Rosaia (Cesena); Di Sabatino, Baldini, Paolini, Di Francesco, Carte Said e Gatti (Fano); Magnino, Mauri e Giani (Feralpi Salò); Persia, Liguori, Mantini, Bellini e Bacio Terracino (Fermana); Sorrentino, Zanoni, Hraiech e Maini (Gubbio); Ngissah, Boccardi, Sall e Checchi (Imolese); Zaro, Ferrario, Bearzotti, Davì, Duca e Boscolo Papo (Modena); Kresic, Buglio, Baraye, Mokulu e Andelkovic (Padova); Marotta, Nannini, Imperiale, Nicco, Cacia e Sylla (Piacenza); Purro, D’Eramo, Lora, Papa, Pellizzari, Raffini e D’Eramo (Ravenna); Zanini, Radrezza e Staiti (Reggiana); Arlotti, Van Ransbeeck, Ventola, Silvestro, Scappi, Ferrani, Zamparo e Palma (Rimini); Di Pasquale, Angiulli e Miceli (Samb), Malomo e Mensah (Triestina); Pontisso, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Beccaro, Gatto, Formiconi, Mensah e Soleri (Triestina); Guerra, Bruscagin, Saraniti, Guerra e Zonta (Vicenza); Onescu, Danieli, Manfrin, Rossi e Sirignano (Virtus Verona); Misin, Gianola, Lazzari e Malec (Vis Pesaro)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X