facebook rss

Mercato Ascoli, Chajia potrebbe partire:
é richiesto dall’olandese Den Haag

SERIE B - Il giovane trequartista belga-marocchino vorrebbe giocare di più e non é contento del minutaggio avuto nel girone di andata. Trattative in corso

Chajia

Un altro bianconero che potrebbe lasciare l’Ascoli al mercato di gennaio é Moutir Chajia, trequartista belga di origine marocchina che nel girone di andata e’ sceso in campo 11 volte, ma con un minutaggio inferiore alle sue aspettative. Chajia, 21 anni e mezzo, ad Ascoli si trova bene ma non è contentissimo perché vorrebbe giocare di più. Ha realizzato un gol nell’unica partita vinta fuori casa (1-5) a Castellammare contro la Juve Stabia.

Il ragazzo possiede spiccate caratteristiche offensive e ha dimostrato di avere un bagaglio tecnico non indifferente. Quando ha sostituito Ninkovic dietro le punte, Chajia si é disimpegnato piuttosto bene. Si tratta indubbiamente di un prospetto interessante sul quale l’Ascoli farebbe bene a puntare anche per valorizzarlo essendo un elemento di sua proprietà, mentre gli altri giovani di maggior pregio come Scamacca, Gravillon, Da Cruz, Ferigra, sono tutti in prestito secco e a giugno, comunque andrà a finire, lasceranno l’Ascoli per tornare nelle rispettive società di appartenenza.

Su Chajia si registra l’interesse di alcune società olandesi, in particolare del Den Haag di L’Aja che milita in Eredivisie, ovvero il massimo campionato. Chajia e l’Ascoli stanno valutando l’offerta. L’eventuale cessione sarà comunque con la formula del prestito.

DOMENICA DI RIPOSO – Zanetti ha concesso riposo domenicale alla truppa: gli allenamenti riprenderanno lunedì 13 al Picchio Village (ore 11) in vista della partita di sabato 18 a Trapani, la prima di ritorno e del nuovo anno.

Bru.Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X