facebook rss

L’impresa “Mannocchi” di Montalto
demolirà la Curva Sud del “Del Duca”

ASCOLI - La ditta vincitrice ha offerto un ribasso del 36,988% sull'importo dei lavori posti a base di gara per un importo di 233.597 euro. Al secondo posto si è classificato l'ascolano Maurizio Giacobetti

L’esterno della Curva Sud

Con un ribasso del 36,988% sull’importo a base d’asta (pari a 233.597 euro oltre oneri per la sicurezza per 9.072,73 euro) l’ impresa “Mannocchi Luigino” di Montalto delle Marche si è aggiudicata i lavori di demolizione della curva sud dello stadio “Del Duca”. Si tratta del tempio del tifo bianconero reso inagibile a seguito delle scosse di terremoto iniziate nell’agosto del 2016, ma già da anni in precarie condizioni di “salute”. Al secondo posto si è piazzata l’impresa ascolana “Giacobetti Maurizio srl” con un ribasso del 34,831%.

L’Impresa Mannocchi ha comunicato che subappalterà una parte dei lavori nei limiti del 40% dell’importo contrattuale. Alla gara hanno partecipato in totale 14 ditte che erano state sorteggiate su quelle che avevano presentato domanda per partecipare ai lavori finanziati dal Comune. Quattro offerte sono state escluse in quanto “anomale” rispetto alla soglia individuata in base al disciplinare di legge. Ora si attende l’avvio del cantiere e poi le decisioni in merito alla ricostruzione visto che al momento non sembrano esserci a disposizione altri fondi che quelli del Comune.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X