facebook rss

Ascoli, mercato senza botto
e squadra indecifrabile
Laverone alla Triestina

SERIE B - In attacco Trotta e Morosini per Ardemagni e Da Cruz, a centrocampo Eramo per Gerbo, i terzini Ranieri e Sernicola per Laverone e D'Elia. Ninkovic è rimasto

di Bruno Ferretti

La cessione in prestito di Laverone alla Triestina, in Serie C, e l’ingaggio del 18enne Christopher Kone‘ dal Torino (per la Primavera) sono state le ultime operazione effettuate dall’Ascoli al mercato di riparazione che alle ore 20 si è chiuso a Milano senza botto per i bianconeri. Gli organici delle squadre per affrontare il girone di ritorno adesso sono definiti e non resta che lavorare per ottenere i risultati attesi.

Laverone va alla Triestina

Difficile valutare, al momento, il mercato dell’Ascoli che è stato piuttosto movimentato, ma certo non  entusiasmante. Prima di esprimere giudizi è opportuno aspettare la prova del campo ma era lecito aspettarsi qualcosa di più. Le aspettative erano ben diverse per una squadra che punta ai playoff. L’impressione è che il primo obiettivo dell’Ascoli fosse quello di ridurre i costi di gestione, ovvero il monte stipendi. E sembra centrato.
Come cambierà la squadra? In attacco Trotta e Morosini hanno preso il posto di Ardemagni e Da Cruz, a centrocampo Eramo per Gerbo, i terzini Sernicola e Ranieri (entrambi sinistri) per Laverone e D’Elia, infine Marchegiani per Lanni come secondo portiere. Poi sono arrivati giovani stranieri di prospettiva come Diogo Pinto, Covic che dovranno essere valutati. Piccinocchi, Brlek, Petrucci sono rimasti. Insomma tante incognite a cominciare da quella più importante: l’allenatore. Sarà Stellone il successore di Zanetti? Sarà confermato Abascal? Pulcinelli ha detto che lo annuncerà dopo la partita di Livorno e gli affiderà una squadra fatta da altri senza neppure aver fornito una consulenza tecnica.

RIEPILOGO OPERAZIONI

ARRIVATI. Diogo Pinto (20 anni) dal Benfica, Maurice Covic (20) dallHertha Berlino, Davide Di Francesco (18) dal Fano, Leonardo Morosini (24) Brescia, Flavio Bucri (19) dal Torino,  Marcello Trotta (27) dal Frosinone, Leonardo Sernicola (22) dall’Entella e Mirko Eramo (30) dall’Entella,  Gabriele Marchegiani (23) dal Novara, Luca Ranieri (20) dalla Fiorentina e Christopher Kone’ 18) dal Torino.
PARTITI. Matteo Ardemagni (32) e Salvatore D’Elia (31) al Frosinone, Moutir Chajia (21) all’Entella,  Alessio Da Cruz (23) allo Sheffield, Ivan Lanni (29) al Novara, Alberto Gerbo (30) al Crotone e Lorenzo Laverone (30) alla Triestina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X