facebook rss

Samb, ecco Cenciarelli:
«Una trattativa lampo,
felicissimo di essere qui»

SERIE C - Il centrocampista neo rossoblù: «Non vedo l'ora di mettermi a disposizione del mister e della squadra e di tornare in campo. Nella prima parte di questa stagione a Gubbio ho avuto dei problemi familiari, ma ora è tutto passato e sono pronto»

di Benedetto Marinangeli

E’ arrivato questa mattina al “Riviera delle Palme” Diego Cenciarelli, che ha firmato un contratto che lo lega alla Samb fino al termine della stagione. Cenciarelli, prima dell’esperienza a Gubbio, aveva vestito le maglie di Fiorentina, Perugia, Teramo e Viterbese. Contestualmente ha ceduto al Gubbio, sempre a titolo definitivo, le prestazioni sportive di Gabriele Bove.

Il nuovo arrivato Cenciarelli

«Felicissimo di essere qui – le prime parole di Cenciarelli in rossoblù – è stata, diciamo, una trattativa lampo: appena mi hanno detto di questa possibilità non ho esitato un attimo ad accettare». Il centrocampista, che vanta 200  presenze tra i professionisti ha parlato di quelli che sono i suoi obiettivi da qui al termine della stagione.
«Non vedo l’ora -aggiunge – di mettermi a disposizione del mister e della squadra e di tornare in campo. Nella prima parte di questa stagione a Gubbio ho avuto dei problemi familiari che mi hanno tenuto lontano dal rettangolo di gioco, ma ora è tutto passato e sono pronto a dare il massimo per questa maglia. Mezzala o mediano? Ho giocato in entrambi i ruoli, deciderà il mister dove impiegarmi e farò di tutto per farmi trovare pronto».

I tifosi al “Riviera”

Il calciatore si è concesso poi una visita allo stadio: «Ho giocato qui in Coppa Italia con la Viterbese, ricordavo la bellezza del “Riviera” e del pubblico di San Benedetto. Se conosco già qualcuno dei miei compagni? Sì. Miceli e Biondi, poi con gli altri ci ho giocato contro in diverse occasioni».
Il mercato chiude alle ore 20 ed a meno di clamorosi colpi di scena la Samb ha definito tutte le operazioni in programma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X