facebook rss

Lanni: «Grazie a tutti, sono onorato
di aver fatto parte della storia dell’Ascoli»

SERIE B- Il portiere lascia dopo 6 anni. 166 presenze fra campionati e Coppe: «Lascio una parte della mia vita qui mi sono sentito veramente amato»

Ivan Lanni ha salutato Ascoli e i tifosi bianconeri con un toccante messaggio. Il portiere è andato via dopo 6 anni non certo per sua scelta. Se fosse dipeso da lui probabilmente sarebbe rimasto ad Ascoli fino al termine della carriera ma non per restare seduto in panchina a guardare le partite. A 30 anni Lanni si sente ancora in grado giocare a certi livelli.

Ivan Lanni

«Salutare la città e la squadra in cui ho trascorso quasi sei anni della mia vita, personale e professionale, non è facile. Ho trovato in Ascoli un ambiente genuino, schietto, vero e passionale come piace a me – ha scritto Ivan- L’affetto e l’attaccamento che mi avete dimostrato con i tanti messaggi ricevuti in questi giorni sono straordinari, mi hanno fatto sentire veramente amato. Mi conoscete, sono uno a cui non piace parlare e a cui non piacciono le luci dei riflettori, voglio solo dire grazie, alla Società, a ciascuno di voi, a tutto il popolo bianconero: sono onorato di aver fatto parte della storia dell’Ascoli -conclude il portiere- Lascio in Ascoli una parte della mia vita e un pezzo del mio cuore. Un grande in bocca al lupo ai miei ex compagni! Ivan».
Il portiere ha difeso la porta dell’Ascoli, fra campionati e Coppe, 166 volte. Lascia un ottimo ricordo. É passato al Novara in Serie C in cambio di Gabriele Marchegiani che lo sostituirà in bianconero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X