facebook rss

Ascoli, Stellone contratto fino al 2021
Ninkovic reintegrato nel gruppo

SERIE B - Il nuovo allenatore ha diretto il primo allenamento. Bianconeri al decimo posto. Posticipi: Juve Stabia-Perugia 1-2, Chievo-Venezia 0-1, lunedì 3 febbraio in programma Pescara-Cosenza

di Bruno Ferretti

La vittoria del Perugia a Castellammare  (1-2) con 2 rigori di Iemmello e quella del Venezia a Verona contro il Chievo (0-1, gol di Capello) hanno determinato una nuova classifica. L’Ascoli con 30 punti condivide con il Chievo il decimo posto, aspettando il posticipo di lunedì 3 febbraio Pescara-Cosenza (gli abruzzesi hanno 29 punti, solo uno meno dell’Ascoli).

Il primo allenamento di Stellone al Picchio Village (Foto Ascoli Calcio)

La società bianconera intanto ha comunicato di aver sollevato dall’incarico, con il trainer Paolo Zanetti, anche i suoi tre collaboratori: il vice Alberto Bertolini, il preparatore atletico Fabio Trentin e il preparatore dei portieri Massimo Marini. A tutti la società bianconera ha rivolto un ringraziamento per il lavoro svolto con gli auguri
Il nuovo staff, guidato da Roberto Stellone (contratto di un anno e mezzo fino a giugno 2021), è composto dal vice allenatore Giorgio Gorgone, dal preparatore atletico Paolo Artico, dal collaboratore tecnico Andrea Gennari e da Fabrizio Zambardi, quest’ultimo, ex collaboratore di Vivarini, reintegrato nel ruolo di allenatore dei portieri. Confermato per il recupero infortunati l’ascolano Nazzareno Salvatori.

Stellone fra Ferigra e Ninkovic ( di spalle) – Foto Ascoli Calcio

Maglia azzurra, pantaloni neri della tuta, scarpe da ginnastica, fischietto in mano. Si è presentato così Roberto Stellone al “Picchio Village” per dirigere il suo primo allenamento. Stellone e Gorgone, che hanno lavorato insieme anche a Frosinone, Bari e Palermo, sono stati compagni di squadra negli anni ’90 per tre campionati nella Lodigiani Roma in Serie C.
Alla ripresa degli allenamenti tutti presenti i calciatori compreso Ninkovic che la scorsa settimana è stato escluso dal ritiro a Roma e lasciato fuori squadra. La sua “colpa” sarebbe quella di aver rifiutato prima il trasferimento al Bari, poi a Crotone. Forse è prevalso il buon senso e Ninkovic è stato reintegrato per essere a disposizione di Stellone.

I RISULTATI DEGLI UNDER
Fermi i campionati Under 15 e Under 16, hanno giocato le altre squadre giovanili. L’Under 17 di Seccardini ha pareggiato 0-0 al Picchio Village con il Benevento. Sconfitta, invece, l’Under 17 di Orsini dalla favorita Roma (0-2). Sabato scorso la Primavera ha sconfitto 1-0 il Pisa confermando il suo primato in classifica con 7 punti di vantaggio sul Trapani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X