facebook rss

Allarme tra i commercianti
per un “cliente” che paga
con banconote da 100 euro false

VALLATA DEL TRONTO - Sono rimaste vittime della truffa diversi titolari di attività commerciali della zona che però hanno fatto numerose segnalazioni alle forze dell'ordine

E’ allarme tra i negozianti di Ascoli e della Vallata del Tronto dove, da qualche giorno, alcune persone vanno a fare piccoli acquisti pagando con banconote da 100 euro o chiedono di poter cambiare i soldi che però poi si rivelano falsi.

In particolare alcuni i titolari truffati parlano di un uomo che, spostandosi a bordo di una Golf grigia, ha fatto tappa in numerose attività commerciali nel capoluogo piceno, a Castel di Lama e a Brecciarolo. Qui addirittura l’individuo ha acquistato prodotti per bambini, pagando con finte 100 euro, delle quale però ha intascato il resto, che invece era vero.

Il tam tam si è subito diffuso tra titolari e commessi delle zone più colpite che in qualche caso hanno subodorato l’inganno e non hanno dato corso alla richiesta del ragazzo. Ma i  commercianti non si sono limitati a passarsi la voce. Hanno anche fatto numerose segnalazioni alle forze dell’ordine che nel corso della giornata di oggi, 6 febbraio, hanno effettuato diverse verifiche, mostrando foto di persone sospette alle vittime della truffa. Proprio per questo il cerchio intorno al truffatore sembra stringersi col passare del tempo, con gli inquirenti che si troverebbero con decisione sulle sue tracce.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X