facebook rss

Comunanza rallenta,
Orsini e Spinetoli a tutto gas

CALCIO SECONDA CATEGORIA - L'Acquasanta vince lo scontro diretto con il Piceno United e prenota un posto nella griglia playoff. Continua il buon momento della Pro Calcio con l'intramontabile bomber Massimiliano Capponi

La sfida tra Acquasanta e Piceno United

di Lino Manni 

GIRONE G –  Il Montottone Grottese centra la sesta vittoria consecutiva e porta a 5 i punti di vantaggio sul Valtesino, secondo in classifica. Delle compagini picene, al momento, il miglior piazzamento è quello del GMD Grottammare, quarto con 9 punti di distacco dalla vetta. In fase calante il Porchia, sconfitto nelle ultime due gare, e estromesso dalla zona playoff. Le altre picene stazionano nelle zone basse della classifica. Real Cuprense e Avis Ripatransone sono appaiate al terz’ultimo posto mentre il Montefiore, reduce da ben 11 sconfitte consecutive, è penultimo con un solo punto di vantaggio sul fanalino di coda Mandolesi. La quinta di ritorno si è chiusa con 4 vittorie casalinghe, 3 in trasferta e 1 pareggio. I gol della giornata in totale 25.

Tifosi acquasantani

GIRONE H –  Rallenta il Comunanza mentre vanno a tutta birra Orsini e Olimpia Spinetoli. Il divario tra la capolista Comunanza di mister Padalino e le due inseguitrici si riduce ad una sola lunghezza ed ora tutto torna in gioco. Nella quinta di ritorno la compagine dei Sibillini è stata bloccata fra le mura amiche dal Torrione che mantiene saldamente la zona playoff. Orsini e Spinetoli hanno vinto entrambe in trasferta confermando il buon momento.
Torna a ruggire anche l’Audax Pagliare che agguanta un posto nella griglia promozione. Nonostante due gol di ottima fattura messi a segno da Lappani e Cittadini, il Piceno United si fa rimontare dall’Acquasanta e si ritrova fuori dai playoff. I termali, sotto di due reti, accorciano sul finire della prima frazione di gioco sfruttando una incertezza del portiere del Piceno per poi dilagare nella ripresa. L’Acquasanta aggancia l’Audax Pagliare al quinto posto ed ora la squadra del presidente Sabatini può sognare.
Ora il campionato entra nella fase cruciale con il Piceno United che potrebbe essere “arbitro” della situazione dovendo affrontare nell’ordine e, entrambe fra le mura amiche, Comunanza e Olimpia Spinetoli. Colpo di coda della Vigor Folignano che dopo 15 sconfitte consecutive vince in trasferta sul terreno della Jrvs Ascoli conquistando 3 punti preziosi. Una piccola speranza per credere ancora nella salvezza o quantomeno per evitare la retrocessione diretta. Continua il buon momento della Pro Calcio Ascoli che centra il sesto risultato utile consecutivo rispolverando il bomber Massimiliano Capponi (ultra quarantenne) autore di una doppietta. Quinta di ritorno all’insegna delle vittorie in trasferta, ben 4 contro le 2 casalinghe e i 2 pareggi entrambi terminati 1-1. I gol 27 con Fabio Fantuzi dell’Acquasanta in vetta alla classifica dei marcatori con 17.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X