facebook rss

In arrivo 20 assunzioni
al Comune di Ascoli

ASCOLI - Sono stati pubblicati i bandi di concorso per una serie di figure professionali (operai, tecnici, farmacisti, vigili urbani e impiegati) destinate a rinforzare la macchina amministrativa dell'Arengo. Le domande scadono il 31 marzo alle ore 12
Print Friendly, PDF & Email

L’ingresso di Palazzo Arengo

di Renato Pierantozzi

Il Comune di Ascoli torna ad assumere. Sono stati pubblicati sull’albo pretorio online i bandi di concorso per una serie di figure professionali destinate a rinforzare l’organico di Palazzo Arengo. Dai farmacisti agli impiegati amministrativi fino ai tecnici, gli informatici, gli operai gli esperti culturali e i vigili urbani (ora agenti di polizia locale): ecco i profili ricercati per un totale di 20 persone. Si tratta della fase esecutiva della delibera comunale numero 232 del 13 novembre scorso quando l’Amministrazione guidata da Marco Fioravanti ha approvato il piano di fabbisogno del personale 2019/2021. E’ bene specificare che la metà dei posti è riservata al personale già dipendente dal Comune, come previsto dalle norme sul pubblico impiego, ed un altro 30% ai militari congedati. Se le quote riservate non fossero raggiunte, i posti torneranno disponibili per tutti.

Il sindaco Fioravanti (Foto Giorgi)

Nello specifico il Comune intende assumere: 4 agenti di Polizia Locale (cat. C) a tempo pieno; 2 operai generici (cat.B) addetti alla guida di mezzi pesanti; 3 istruttori direttivi tecnici D1; 4 istruttori amministrativi C1; 2 collaboratori di farmacia, di cui 1 a tempo pieno e uno part time al 75%; 1 istruttore informatico (C1); 4 istruttori amministrativi D1, di cui 3 a tempo pieno e 1 part time al 66,66% destinato ai servizi sociali. E’ prevista anche una prova preselettiva in caso di un numero elevato domande oltre alle tradizioni prove scritte e orali. Le domande scadono il 31 marzo alle ore 12. E’ necessario utilizzare i moduli predisposti dal Comune che si possono inviare tramite raccomandata, pec o a mano.

IL TESTO DEL BANDO PUBBLICATO DAL COMUNE


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X