facebook rss

Si sente male mentre è al volante:
tecnico della Pfizer accosta
e muore poco dopo

ASCOLI - E' accaduto stamattina a Monticelli, dove Mauro Felicetti, ascolano di 55 anni, stava transitando a bordo della sua auto. Inutile il trasporto al vicino Pronto Soccorso. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria

E’ uscito di casa come tutte le mattine per andare al lavoro con la sua auto. Lungo il tragitto si è sentito male, ha fatto appena in tempo ad accostare ed ha perso conoscenza. E’ morto poco al Pronto Soccorso.  Se n’è andato così stamattina, 14 febbraio, Mauro Felicetti, ascolano di 55 anni, tecnico di laboratorio della Pfizer.

Il tragico episodio è accaduto intorno alle 7,30 nel popoloso quartiere di Monticelli, che l’uomo stava attraversando a bordo della sua Fiat 500. Deve aver capito chiaramente che qualcosa non andava, ma nessuno saprà mai fino a che punto. Però è stato in grado di togliersi dalla carreggiata, a quell’ora molto trafficata, e fermare il mezzo. I soccorritori, allertati dai numerosi passanti che hanno assistito alla scena, sono arrivati dalla vicinissima centrale operativa del 118 e, compresa la gravità della situazione, hanno immediatamente trasportato il 55enne al vicino Pronto Soccorso. Ma per lui non c’è stato nulla da fare. La salma si trova all’obitorio dell’ospedale “Mazzoni” ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X