facebook rss

Marchigiane: si salva solo la Fermana

SERIE C - La capolista Vicenza pareggia in casa con la Virtus Verona e il Carpi sale a -5 in attesa della Reggiana che chiude la settima di ritorno. I canarini tengono alta la bandiera andando a vincere a Padova, la Samb cade in casa col Ravenna, sconfitti anche Fano (a Bolzano con l'Alto Adige) e Vis Pesaro (a Trieste)

SETTIMA GIORNATA DI RITORNO

Sabato 15 febbraio ore 15: Rimini-Modena 2-0

Domenica 16 febbraio ore 15: Alto Adige-Fano 2-0, Imolese-Cesena 1-4, Padova-Fermana 0-1, Feralpi Salò-Gubbio 3-3, Carpi-Piacenza 3-0, Triestina-Vis Pesaro 4-0

Domenica 16 febbraio ore 17,30: Samb-Ravenna 1-2, Vicenza-Virtus Verona 0-0

Lunedì 17 febbraio ore 20,45: Reggiana-Arzignano

LA CLASSIFICA: Vicenza 58 punti, Carpi 53, Reggiana 51, Alto Adige 48, Padova e Feralpi Salò 44, Piacenza 41, Modena e Triestina 37, Samb 33, Fermana 32, Virtus Verona 31, Cesena 30; Ravenna, Vis Pesaro e Gubbio 27, Imolese 23, Arzignano 22, Rimini 20, Fano 18.

CLASSIFICA MARCATORI

14 gol: Biasci (Carpi)

13 gol: Paponi (Piacenza)

10 gol: Mazzocchi (Alto Adige)

9 gol: Morosini (Alto Adige), Scappini (Reggiana), Cernigoi (Samb), Butic (Cesena), Scarsella (Feralpi Salò)

8 gol: Zamparo e Marchi (Reggiana), Vano (Carpi), Odogwu (Virtus Verona), Nocciolini (Ravenna), Granoche (Triestina), Caracciolo (Feralpi Salò)

7 gol: Marotta (Vicenza), Kargbo e Varone (Reggiana), Magrassi (Virtus Verona), Barbuti (Fano)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X